Il futuro dell’ADV online è firmato Google-Publicis

Se ancora non possiamo sapere quali saranno i futuri sviluppi della pubblicità online, conosciamo, invece, l’identità di chi, nei prossimi anni, avrà un ruolo da protagonista nel settore. Il volto è quello dell’onnipresente Google che, con un annuncio a sorpresa, fatta qualche giorno fa, ha dichiarato di aver stretto una collaborazione con la Publicis, il

Se ancora non possiamo sapere quali saranno i futuri sviluppi della pubblicità online, conosciamo, invece, l’identità di chi, nei prossimi anni, avrà un ruolo da protagonista nel settore.

Il volto è quello dell’onnipresente Google che, con un annuncio a sorpresa, fatta qualche giorno fa, ha dichiarato di aver stretto una collaborazione con la Publicis, il gruppo che annovera i pionieri dell’advertising come Saatchi&Saatchi e Leo Burnett.

Le due parti non hanno rivelato i dettagli pratici della trattativa, dichiarando alla stampa solo la volontà di cooperare per più di un anno. Per Maurice Levy, Chairman dell’azienda francese, acquisire il know how di un motore di ricerca come BigG, rappresenta di certo una ghiotta possibilità di crescita nella prospettiva di arrivare ad un messaggio pubblicitario sempre più personalizzato.

E se l’accordo con la Publicis fosse un ulteriore tassello verso la volontà di passare dal ruolo di mediatore (tra inserzionisti e publisher) a quello, in qualche modo, di attore?

Ti potrebbe interessare
Microsoft rimuove le “bulk app” dal Marketplace
Microsoft

Microsoft rimuove le “bulk app” dal Marketplace

Il numero di applicazioni pubblicate sul Marketplace di Windows Phone 7 è cresciuto molto rapidamente nelle ultime settimane, raggiungendo le 20.000 app in soli 219 giorni. Questo risultato è stato subito messo in dubbio da molti, considerando anche che lo store di Apple ha raggiunto questo numero in 215 giorni, mentre l’Android Market in 419

Autostop virtuali, viaggi reali: Roadsharing
Web e Social

Autostop virtuali, viaggi reali: Roadsharing

Roadsharing è un chiaro esempio di come alcuni servizi Web possano avere un’applicazione assolutamente pratica. In questo caso, si condividono e si cercano passaggi per viaggi. Si possono inserire sia viaggi singoli, anche legati a specifici eventi, che pendolari. Troveremo sempre una data di inizio e una di fine viaggio, ma nel secondo caso possiamo

Asus ROG CG6190: PC desktop da 2 kW
asus intel

Asus ROG CG6190: PC desktop da 2 kW

Tutti i produttori di PC e periferiche studiano il modo per ridurre i consumi, impiegando tecnologie all’avanguardia, ma esiste sempre una fascia di mercato dove non si bada alla bolletta della luce. È il mondo dei videogiocatori, in cui entra a far parte il nuovo Asus ROG CG6190. Si tratta di un sistema completo che

Metti un commissario sul Web
Web e Social

Metti un commissario sul Web

I dù òmini che sinni stavano arriparati sutta la tettoia che era stata messa alla firmata, aspittando con santa pacienza l’arrivata della circolare notturna, macari senza acconoscersi si scangiarono un surriseddro pirchì da dintra di un grosso scatolone di cartone arrovisciato in un angolo proveniva un runfuliare accussì forte e persistente che manco una sega

Always on… Google
Web e Social

Always on… Google

Bella questa riflessione suggerita da Massimiliano. Insomma: ormai quante ore passiamo su Google? Non è più solo un motore di ricerca, è una interfaccia verso tutti i punti di domanda. E’ un vocabolario, permette di leggere la posta, è un feed reader. Io ad esempio lo vorrei nella mia futura tv. Più di Youtube, vorrei