QR code per la pagina originale

DMA2200, il media center extender di Linksys

,

Le novità 2008 di Linksys arrivano dal settore multimediale: DMA2100 e DMA2200, due Media Center Extender per la fruizione della musica digitale, di film e foto direttamente su TV o su Home Theatre.

La differenza principale tra i due modelli è la presenza su DMA2200 di un DVD Player, che ha orientato la mia scelta nel presentare il dispositivo.

DMA2200 propone un’innovativa combinazione tra un lettore DVD upscale 1080i ed un Windows Media Center, permettendo una gestione semplice e chiara dei contenuti di intrattenimento presenti sul PC, trasferibili direttamente alla TV o alla HDTV (comprensivo di sistema audio surround) senza necessità di fili.

Offre una soluzione PVR (Personal Video Recorder) completa, con possibilità di fermare il programma, riavvolgere o registrare, se nel PC è presente un sintonizzatore, la life TV. Può accedere a servizi offerti da Internet relativamente alla gestione dei video, consentendo di scaricare le più recenti programmazioni cinematografiche o trasferire programmi. È controllabile tramite telecomando remoto.

La velocità notevole di trasferimento dei contenuti da PC a TV è garantita dalla larghezza di banda del Wireless 802.11N dual band, con possibilità di protezione WEP, WPA o WPA2, gestito da 3 antenne.

Il dispositivo è dotato di uscite HDMI 1,2, Component e Composite Video, S-Video, SPDIF RCA+Toslink, Stereo; sono presenti una porta per il collegamento via Ethernet 10/100 ed una porta USB.

Supporta i principali formati audio, leggendo non solo i contenuti del PC (Mp3, WMA, WMA Pro, AC – 3, MPEG Audio o AAC – LC Stereo) bensì anche CD Audio classici; è in grado di riprodurre ad alta definizione svariati formati video, dall’MPEG-1, ai DivX e XVid, sino al WMV9 e al VC-1 Advanced Profile 4.0.

È pensato per i sistemi Windows Vista, Vista Home Premium o Vista Ultimate, funzionando come interfaccia di comunicazione tra il PC e la TV.

Dunque PC, console, extender e TV possono comunicare ed interagire tra loro per soddisfare ogni tipo di esigenza o richiesta. Una risposta all’Apple TV?