QR code per la pagina originale

GiFi il nuovo standard wireless a corto raggio

,

In principio fu il Bluetooth, uno standard wireless per comunicazioni a corto raggio. Tutti lo conosciamo perchè lo troviamo un po’ ovunque e soprattutto in tutti i cellulari di nuova generazione. Certo, il suo utilizzo non è mai stato “sofisticato”, infatti normalmente veniva usato per collegare periferiche senza fili a breve distanza (max 10 metri) come gli auricolari senza fili per i cellulari.

Ancora si utilizzava per scambiarsi file sempre tra cellulari, ma la sua banda passante non è mai stata così elevata da permettere un uso professionale.

Con il Bluetooth 2.0 le cose sono migliorate un po’, maggiore banda e un maggiore raggio d’azione.

Tuttavia il bluetooth è sempre rimasto uno standard wireless di seconda scelta, perchè per l’uso pro è sempre stato preferito il WiFi in virtù della maggiore banda passante e del maggior raggio d’azione.

I ricercatori, da sempre impegnati nel migliorare le prestazioni delle periferiche wireless, stanno studiando una nuova versione del Bluetooth che dovrebbe garantire ben 480Mbit di banda teorica.

Niente male, peccato che ora arrivi la notizia che è quasi pronto uno standard wireless che potrebbe soppiantare il Bluetooth.

Si chiama GiFi ed è stato inventato e sperimentato da ricercatori Australiani.
Questo standard wireless a corto raggio permetterebbe di garantire una banda massima teorica di ben 5Gbps. Dunque molti di più del Bluetooth 3.0.

I costi di una sua implementazione sarebbero inoltre molto bassi e con una banda così elevata sarebbe possibile condividere file e vedere video in tempo reale.

Questo standard sarà pronto per il 2009 e forse allora vedrà il pensionamento del bluetooth.