QR code per la pagina originale

Jimmy Wales: ti lascio su Wikipedia

Ha destato molto scalpore la decisione di Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia, di comunicare sull'enciclopedia la decisione di lasciare la sua ragazza. Ferita nell'orgoglio, la ragazza ha deciso di mettere all'asta i vestiti di Wales su Ebay

,

«Non ho più una relazione con Rachel Marsden», con poche misurate parole il fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales, ha comunicato dalle pagine dell’enciclopedia condivisa più grande al mondo la sua decisione di lasciare la propria ragazza. Il breve comunicato, ora trasferito nel blog personale di Wales, non ha naturalmente incontrato i favori di Rachel Marsden, che non avrebbe mai immaginato di essere lasciata anche con un messaggio su Wikipedia. Canadese, 33 anni, Rachel è una opinionista conservatrice per alcuni quotidiani e lavora come commentatrice televisiva per alcune trasmissioni di approfondimento.

Sorpresa e amareggiata per l’uso personalistico, e non propriamente da gentleman, di Wikipedia da parte del suo ex compagno, Rachel Marsden non ha impiegato molto tempo per tramare una vendetta in “stile 2.0”. La giovane donna ha prontamente attivato un account su Ebay, il sito mondiale delle aste online, e ha messo in vendita alcuni dei vestiti che Wales aveva lasciato a casa sua. «Salve, il mio nome è Rachel e il mio (ora ex) ragazzo, il fondatore di Wikipedia Jimmy Wales, mi ha da poco lasciata con un annuncio su Wikipedia. È stata una mossa talmente di classe da avermi spinta a fare qualcosa di simile, quindi ho deciso di vendere alcuni dei suoi indumenti che ha lasciato qui nel mio appartamento di New York City. Jimbo sarebbe dovuto passare a farmi visita tra qualche settimana per recuperare le sue cose, ma naturalmente questo non potrà più accadere» scrive la giornalista nella sua pagina di Ebay.

La decisione di vendere gli indumenti di Wales ha destato molto interesse tra gli utenti di Ebay. A circa sei giorni dalla fine dell’asta, la maglietta del fondatore di Wikipedia ha già raggiunto la considerevole cifra di 2.125 dollari, ammontare destinato a salire nel corso delle prossime giornate. Rachel Marsden avrebbe, inoltre, inviato a un celebre blog alcuni passaggi della sua ultima conversazione online con Wales.

Nel corso degli ultimi giorni, le voci di Wikipedia riguardanti il suo fondatore e Rachel Marsden sono state modificate numerose volte, con l’intento di rendere pubblica la vicenda o di mascherarne alcuni aspetti. Leggendo la cronologia delle modifiche alla voce enciclopedica di Wales, emerge chiaramente come un cospicuo numero di autori e revisori sia determinato a mantenere la querelle sentimentale al di fuori della biografia dell’ideatore di Wikipedia. Da alcuni giorni Wales è costretto a fronteggiare alcune accuse ben più gravi, provenienti da Danny Wool, uno degli ex responsabili della Wikimedia Foundation. Secondo Wool, in più di una occasione Jimmy Wales avrebbe chiesto rimborsi esorbitanti alla fondazione per le sue spese fino al 2006, anno in cui gli sarebbe stata ritirata la carta di credito intestata alla Wikimedia Foundation. In più occasioni, Wales ha seccamente smentito le indiscrezioni di Wool, ricordando come la decisione di non fare più uso dei rimborsi della fondazione fosse frutto di una sua autonoma rinuncia.