QR code per la pagina originale

Con l’iPhone in peer to peer

,

Il P2P bussa prepotentemente alle porte dell’iPhone di Apple.

Si chiama Transmission (assimilabile a tutti gli effetti ad un client P2P) il nuovo programma open source per iPhone che consentirà di scaricare e condividere centinaia di file mediante il circuito Torrent.

Il nuovo client, peraltro molto leggero, è stato “architettato” per far sì che possa “girare” sul processore ARM di iPhone.

Il sito Wickedpsyched.net è stato tra i primi a testare il programma, evidenziando però qualche lacuna.

Primo difetto tra tutti è l’assenza di un’interfaccia grafica (l’occhio vuole sempre la sua parte), anche se dalla comunità opensource assicurano che ben presto Transmission sarà “superdotato” esteticamente.

Gli addetti ai lavori dicono che il software dovrebbe risultare instabile se utilizzato con collegamento EDGE.

Inoltre, le prime prove hanno fatto registrare una velocità di trasferimento dei dati pari a 5 kb/s. Le prestazioni pertanto risultano poco soddisfacenti (ad esempio il rapido esaurimento della batteria dell’iPhone), quindi si tende a mostrare più che altro la versatilità di iPhone anziché una vera e propria utilità per tutti i programmatori Open Source.