QR code per la pagina originale

Internet Explorer 8 Beta 1 per tutti

Microsoft ha presentato al Mix'08 di Las Vegas la prima beta del nuovo Internet Explorer 8. Maggiore aderenza agli standard, importanti funzioni aggiuntive, un occhiolino alla comunità degli sviluppatori: il browser è pronto alla sfida con Firefox 3

,

«Sono lieto di annunciare che la Beta 1 per gli sviluppatori è ora disponibile»: così Dean Hachamovitch, general manager del team responsabile dello sviluppo di Internet Explorer, ha annunciato al mondo la disponibilità di IE8, la nuova versione del browser di casa Microsoft. L’occasione è stata quella del MIX’08 e la raccomandazione «per gli sviluppatori» sembra essere solo questione di forma: Microsoft ha in realtà aperto la beta a tutti dimostrando come IE8 sia non solo una versione migliorata di IE7, ma anche e soprattutto una promessa.

Internet Explorer 8 è il fulcro di quella che dovrebbe essere la nuova politica di apertura Microsoft: il browser si presenta con la possibilità di navigare il web con formula strettamente aderente a quelli che sono gli standard del web, mentre un apposito pulsante permette invece di godere della navigazione secondo quelli che sono i principi radicati in IE7. Grafica appena modificata, particolare procedura di installazione e fin da subito la possibilità di scaricare l’installer in funzione del sistema operativo uso:

La beta non è ovviamente priva di problemi ed alcune disfunzioni sembrano manifestarsi nell’immediato a seguito di un uso intensivo che ne mina performance e stabilità. Trattasi però semplicemente di una prima release di test e non si avrà una versione ufficiale del browser se non entro alcuni mesi. Il blog Microsoft TechNet è una delle prime fonti ufficiali ad elencare le novità presenti in IE8: trattasi con tutta evidenza di una versione notevolmente modificata, arricchita e per molti versi già pronta al prossimo duello con Firefox 3. Queste le novità proposte dalla beta (alcune delle quali raffigurate nell’apposita gallery allegata):

  1. 1
  2. 2