QR code per la pagina originale

SanDisk, backup automatico per notebook

SanDisk si appresta a presentare nel corso del Cebit 2008 una innovativa soluzione per il backup automatico dei dati presenti all'interno dei computer portatili basata sull'utilizzo di una scheda Secure Digital o SDHC

,

I computer portatili rappresentano una categoria di macchine particolarmente esposta agli agenti esterni, fattore in grado di rendere i dati in essi contenuti facilmente vulnerabili. Come effettuare quindi costantemente una copia di backup del proprio materiale senza dover ricorrere a soluzioni esterne spesso difficilmente a portata di mano? Ci ha pensato SanDisk. FlashBack Adapter rappresenta una soluzione hardware e software che sfrutta il bus ExpressCard per salvare in automatico i file più critici all’interno di una scheda di memoria Secure Digital o SDHC. Il dispositivo, dal costo suggerito di soli 29,99 dollari, sarà presto presentato nel corso del Cebit 2008 e commercializzato a partire dal secondo trimestre dell’anno in corso.

Il software fornito a corredo permette di monitorare costantemente i file modificati o salvati all’interno di una cartella critica indicata dall’utente mentre un indicatore sullo schermo mostra lo spazio disponibile sulla scheda per il backup e lo stato dell’archiviazione dei dati. Il materiale così duplicato può essere facilmente ripristinato all’interno di qualunque PC purché dotato del sistema operativo Windows 2000, XP o Vista, oltre naturalmente ad un lettore di schede SD/SDHC. «Si tratta di una soluzione “set it and forget” adatta a chiunque possegga un laptop con uno slot ExpressCard e voglia proteggersi dalla perdita accidentale dei dati» ha dichiarato Matthijs Hutten, senior product marketing manager per SanDisk.

È importante notare come il modulo FlashBack Adapter funzioni solamente come controller e venga venduto privo di scheda di memoria, la quale andrà acquistata a parte.