QR code per la pagina originale

Java su iPhone

,

La piattaforma Java su iPhone (e iPod Touch) è un tema dibattuto. Molti utenti si lamentano del mancato supporto per J2ME (o Java ME), la versione Java per i dispositivi mobili.

Sui cellulari, Java si è ampiamente diffuso per le sue capacità d’adattamento ai vari dispositivi. È versatile, inoltre sui dispositivi mobili non risente della lentezza presente in ambiente desktop.

Negli ultimi anni il suo mercato, specialmente in ambito videoludico, si è allargato notevolmente. Il “parco” giochi è vastissimo e dispone di titoli inediti o di blockbuster. Ma su iPhone manca.

Questa lacuna dovrebbe terminare il prossimo Giugno. Infatti, Sun ha annunciato che svilupperà la sua Virtual Machine (l’ambiente per il funzionamento di Java) per i dispositivi mobili di Apple.

La mossa di Sun, se da un lato è ovvia dall’altro è da analizzare nel dettaglio. La struttura dell’iPhone e dell’iPod Touch non risente della mancanza di Java (pur estremamente diffuso). Sun vuole semplicemente permettere l’esecuzione di programmi Java o evitare il rallentamento della sua diffusione?

Infine sono incuriosito dall’integrazione. Il punto di forza di Java è la portabilità, può girare in qualsiasi sistema, senza alcuna modifica. Però i dispositivi Apple sono multi-touch. Sun riuscirà a permetterne un agevole funzionamento? E potrebbe usufruire di alcune loro funzioni?

Molte domande su un tema che merita d’essere approfondito. Staremo a vedere quali saranno i prossimi passi di Sun.