QR code per la pagina originale

Il ritorno dei watch phone

,

I watch phone, orologi con funzionalità telefoniche, sono ormai alcuni anni che cercano di proporsi all’attenzione del grande pubblico. Per motivi legati a costi, funzionalità e praticità d’uso sono però sinora stati considerati poco più che semplici gadget.

Gadget Craver propone attualmente online 3 modelli marcati Epoq, che mi pare possano destare un certo interesse, tenuto conto delle loro caratteristiche principali.

L’EGP-WP78 viene presentato come il più sottile watch phone tribanda del mondo, con soli 13 mm di spessore, per un peso di 70 g. E’ un GSM compatibile con le frequenze 900/1800/1900 MHz, con supporto di SMS e MMS. La batteria dura 120-150 minuti in conversazione e 70-100 ore in standby. Lo schermo a colori è ampio 1,3″ e ha la risoluzione di 128 x 160 pixel. Funge anche da lettore MP3 ed i brani sono memorizzabili in una scheda di memoria esterna in standard T-Flash, eventualmente ascoltabili anche con una cuffia Bluetooth.

L’EGP-WP85 è disponibile in due modelli: uno per il mercato americano e l’altro per quello europeo, grazie alle frequenze 900/1800/1900 MHz. Rispetto al precedente, troviamo integrata una fotocamera da 0,3 MP, la lingua italiana ed il supporto dell’avviso a vibrazione.

L’EGP-WP88 è l’ultimo nato ed anche il più costoso tra i tre. Spiccano il desgin classico, il display OLED e l’alimentazione tramite l’energia cinetica prodotta dal movimento del polso. E’ un GSM quadribanda, anch’esso compatto e leggero con 55 x 41 x 13 mm e 70 g di peso. La fotocamera ha la risoluzione di 1,3 MP. Non manca l’impermeabilità all’acqua, garantita sino a 50 metri di profondità. La memoria interna è di 128 MB, sempre espandibile.