QR code per la pagina originale

Skype per Business si rinnova

,

La popolarità di Skype nell’utenza privata è ormai consolidata e anche se in percentuale minore rispetto al passato cresce ancora di giorno in giorno, ma l’interesse ora sembra orientarsi verso la conquista del mondo business.

Ne abbiamo già parlato nell’articolo dedicato all’intervista fatta ad Enrico Noseda, e ancora una volta dedichiamo un articolo al software VoIP per eccellenza orientato alla versione business.

Come molti di voi già sapranno Skype ha messo sul mercato una versione User, che è quella che la maggior parte di noi utilizza ogni giorno, ma per le piccole aziende Skype ha realizzato la versione Business che viene incontro alle esigenze di amministrazione e gestione.

Della versione Skype for Business ne avevamo già parlato appena uscito dalla fucina Skype, ma con il passare del tempo le novità introdotte sono state molte, vediamole nel dettaglio.

Maggiore controllo sulla sicurezza, è stato migliorato il controllo da parte dei software antivirus al fine di garantire maggiore protezione durante la trasmissione dei file con Skype sia in entrata che in uscita, anche per quanto riguarda la configurazione del firewall, skype non richiede l’apertura in entrata di porte particolari non necessitando di alcuna configurazione specifica.

Oltre al controllo da parte di antivirus e firewall, gli utenti sono anche protetti dallo spam, le impostazioni di comunicazione basate su permessi impediscono la ricezione di materiale indesiderato, massima protezione anche durante l’installazione, il software, a differenza di molti altri programmi freeware, non installa nè adware nè spyware senza il consenso dell’utente, evitando in questo modo di sovraccaricare il computer di “programmi spioni”.

Altro argomento di fondamentale importanza oltre alla sicurezza è la tutela della privacy, in questa versione sono state migliorate l’autorizzazione e la crittografia, che ovviamente rispettano e soddisfano i requisiti aziendali e nazionali relativi alla tutela della privacy.

Le impostazioni di Skype sono completamente configurabili, è possibile disabilitare o configurare una serie di funzioni o impostazioni Skype compresa la trasmissione di file o le API.

Completano il tutto la semplicità d’uso e di gestione, solitamente in ambienti aziendali medio grandi il settore informatico è affidato a degli amministratori IT, Skype for business è stato realizzato e dotato della versione del Pacchetto Windows Installer (noto comunemente come MSI).

In questo modo gli amministratori IT potranno semplicemente gestire il software Skype sulla rete aziendale, e potranno controllare il comportamento di Skype sulla propria rete.

Semplicità di utilizzo, protezione e sicurezza migliorata, maggiore controllo e gestione da parte del settore di amministrazione IT aziendale, un prodotto che di certo continuerà a migliorare e a fornire più funzioni in quanto Skype assicura una maggiore spinta verso il mondo business, al fine di imporre la propria soluzione anche presso le aziende e le piccole e medie imprese.