QR code per la pagina originale

Vivere l’ufficio risparmiando energia

,

Nei mesi precedenti, analizzando ogni diverso aspetto, abbiamo cercato di consigliare ognuno di voi in merito alla vita da condurre in ufficio. Abbiamo parlato di come ci si dovrebbe comportare, dei rapporti con i colleghi, dei colori delle pareti.

Oggi invece vorrei spostare l’attenzione sulla questione del risparmio energetico, argomento mirato a tutti i lavoratori, ma in particolare a coloro che, essendo proprietari in prima persona dell’azienda, e quindi dell’ufficio, si trovano a dover sostenere i costi dovuti all’energia.

In un recente articolo, apparso sul sito Greenpeace, vengono offerti ben dieci consigli su come risparmiare energia all’interno del proprio habitat lavorativo. Vi invito a leggere queste dritte, che toccano tutte le fonti di “spesa” dell’ufficio.

Si va dal monitor all’ottimizzazione dello stand-by, passando per l’installazione dei vetri all’interno della stanza. Insomma, credo proprio che vi convenga, sopratutto se siete lavoratori autonomi o in qualche modo siete titolari delle spese dell’ufficio, leggere questi consigli, in modo da rendere la temuta bolletta un po’ meno salata.