QR code per la pagina originale

Telecom si cimenta nel settore radiofonico

,

La notizia è alquanto curiosa e anomala per questo blog, ma sicuramente degna di nota. Telecom a breve partirà con una nuova offerta dedicata al mondo dei media.
Niente IpTv, niente connettività a banda larga o offerte simili, solo… un canale radiofonico.

Può lasciare sbalorditi una notizia simile, eppure è così, Telecom ha deciso di lanciare su tutto il territorio nazionale una radio satellitare dove trasmetterà di tutto, dalla musica, allo sport, all’informazione…

Tecnicamente il sistema è molto semplice, la radio viene diffusa dai vari ripetitori che la Telecom possiede in tutto il territorio italiano, mentre il segnale primario arriva direttamente dal satellite.

C’è però un “ma”, ed è quello che il servizio non sarà gratuito, anzi, questa “radio” sarà decisamente a pagamento. 8 euro al mese che non sono pochi, ma con la garanzia di non avere pubblicità durante le trasmissioni.

Volendo aderire a questo servizio servirà comunque uno speciale decoder da installare in macchina.
Forse una complicazione di troppo, perchè costringerebbe l’utente a mettere mano anche alla propria autovettura. In che modo ancora non si sa.

A tal proposito interviene però Fiat Auto che ha stretto un accordo con Telecom per fornire questa “Pay Radio” come optional per le sue vetture.
In questo caso, questo speciale decoder sarà preventivamente installato nell’auto.