QR code per la pagina originale

Succede in USA

,

Sono il Senatore Joseph I. Lieberman e sto combattendo per la mia rielezione nel Connecticut. Corre l’anno 2006. A pochi giorni dalle elezioni il mio sito scompare. Sono stati loro, non può essere altrimenti. Sono stati quegli hacker dei miei rivali. Ho già avanzato denuncia e l’FBI sta indagando sul caso. Scopriremo il loro volto. Elettori! Mica vi fiderete di gente così? Elettori! Questo è un “attacco coordinato dai miei avversari politici!” Mi hanno affondato il sito per chiudermi la bocca, ma io son qui a portare avanti con orgoglio la mia battaglia! Elettori! Votate per la mia rielezione e vendicate questo affronto!

Due anni dopo

Egr. sign. Lieberman, il suo sito non è mai stato attaccato. “Il server che ospitava il sito joe2006.com è caduto perchè sovrasfruttato e mal configurato […] Non c’è alcuna prova di alcun attacco“. Firmato: l’FBI.

da | NYTimes