Yahoo! riunisce il consiglio di amministrazione

Yahoo, il motore di ricerca più corteggiato al momento, ha riunito il suo consiglio di amministrazione senza però pronunciarsi in merito al futuro dell’azienda. Infatti, secondo gli analisti ci si aspettava che il CdA prendesse una decisione definitiva tra un eventuale accordo con Microsoft, un matrimonio con Aol o un’alleanza con Google.Dunque, nulla di fatto

Yahoo, il motore di ricerca più corteggiato al momento, ha riunito il suo consiglio di amministrazione senza però pronunciarsi in merito al futuro dell’azienda.

Infatti, secondo gli analisti ci si aspettava che il CdA prendesse una decisione definitiva tra un eventuale accordo con Microsoft, un matrimonio con Aol o un’alleanza con Google.

Dunque, nulla di fatto ancora. Le trattative continuano, diversi sono gli scenari che si prospettano tra cui quello secondo il quale Time Warner ceda Aol a Yahoo, oltre ad una cifra cash, in cambio del 20% della nuova unità, un’ipotesi che valorizzerebbe Aol per circa 10 miliardi.

Ma come si sa Yahoo sta discutendo anche con Google, infatti è stato siglata una collaborazione per la pubblicità per due settimane (come segnalato da Roberto).

Una probabile alleanza tra Google e Yahoo però non è ben vista dall’antitrust in quanto le due società potrebbero controllare circa l’80% del mercato mondiale nel settore.

Allora come finirà questa vicenda?

Ti potrebbe interessare
Google annuncia le API di Google+
Google+

Google annuncia le API di Google+

Anche se forse non avrà i numeri di Facebook, Google+ ha comunque attirato diversi milioni di utenti. Il compito dell’azienda di Mountain View è ora quello di far aumentare la permanenza sul sito ed è per questo che ha pubblicato le prime API per gli sviluppatori. Le applicazioni e i giochi, così come accaduto per

Microsoft, ipotesi 3Dv per la Xbox 360
Business Intrattenimento

Microsoft, ipotesi 3Dv per la Xbox 360

Il colosso dell’informatica potrebbe procedere presto all’acquisizione della 3DV Systems, una società israeliana specializzata nella creazione di soluzioni per la rilevazione del movimento. L’accordo da 35 milioni di dollari sarebbe indirizzato al gaming

Mouse fascia alta 3: Razer Lachesis
mouse

Mouse fascia alta 3: Razer Lachesis

Un altro mouse di fascia alta dotato di tecnologia Laser è sicuramente il Razer Lachesis. Esteticamente molto compatto ha la forma a V che caratterizza quasi tutti i mouse della Casa produttrice.Una volta in funzione si noterà subito la rotella illuminata e il grande logo lampeggiante (di colore bianco o blu) che è presente sul

Da oggi cambiare operatore è indolore
Prezzi e tariffe

Da oggi cambiare operatore è indolore

È stato approvato dall’autorithy un provvedimento che finalmente dovrebbe mettere fine ai problemi che gli utenti hanno sempre avuto nel cambio di una connessione ADSL e in particolare nel cambio operatore da alternativo ad alternativo o di nuovo verso Telecom.Fino a ieri infatti non esisteva alcuna regolamentazione in merito e non era possibile passare da