MSI e Gigabyte presto nel mercato dei notebook a basso costo

Nessuno vuole rimanere indietro nella corsa ad accaparrarsi le quote di mercato dei notebook a basso costo e, stando a quanto riportato dal quotidiano cinese Commercial Times e dal sito web Digitimes, MSI e Gigabyte non fanno eccezione. Il lancio dei nuovi prodotti è atteso entro la fine di Giugno.Per quanto riguarda MSI, al CeBIT

Nessuno vuole rimanere indietro nella corsa ad accaparrarsi le quote di mercato dei notebook a basso costo e, stando a quanto riportato dal quotidiano cinese Commercial Times e dal sito web Digitimes, MSI e Gigabyte non fanno eccezione. Il lancio dei nuovi prodotti è atteso entro la fine di Giugno.

Per quanto riguarda MSI, al CeBIT di Hannover è stato mostrato in anteprima Wind, un dispositivo basato su CPU Intel Atom da 1.6GHz e che verrà commercializzato probabilmente in una versione con schermo da 8.9″ come l’Eee PC 900 di Asus ed in una versione da 10″.

Per quanto riguarda Gigabyte invece, si parla di caratteristiche tecniche analoghe se non per lo schermo che dovrebbe essere da 7″ e 8.9″ andando a ricalcare l’offerta di Asus con i suoi Eee PC 701 ed Eee PC 900.

Le prime indiscrezioni parlano però di una commercializzazione del prodotto Gigabyte solo per i mercati asiatici, almeno inizialmente, ed in accordo con un operatore telefonico, ad un prezzo ancora sconosciuto. Diverso il discorso per Wind di MSI che verrà distribuito da subito in tutto il mondo e costerà tra i 299 ed i 699 euro a seconda delle configurazioni (probabilmente lo schermo da 10″ farà gran parte della differenza).

Ti potrebbe interessare
Pagelle, tribunali, INPS: tutto sarà digitale
Business

Pagelle, tribunali, INPS: tutto sarà digitale

Pagelle digitali, documentazione digitale per la macchina della Giustizia, segnalazioni telematiche all’INPS per le assenze dei dipendenti. Questo ed altro per comporre la documentazione accessoria alla prossima Finanziaria, qualcosa da 5 miliardi annui

YouTube in 16:9
Prezzi e tariffe

YouTube in 16:9

Chi, negli ultimi due giorni, ha guardato un video su Youtube, sicuramente si sarà reso conto che il player a disposizione si è allargato. Google, infatti, ha introdotto la possibilità di vedere video nel formato 16:9.Ovviamente i video in formato 4:3 sono ancora presenti, solo nel momento della fruizione si avranno delle barre laterali nere.

Spot Sony Ericsson orientale
Imaging

Spot Sony Ericsson orientale

In questo video vediamo uno spot Sony Ericsson girato per il mercato asiatico. La musica, l’atmosfera e le immagini sono molto romantiche e pubblicizzano principalmente la videotelefonia.