QR code per la pagina originale

Eee PC 900, debutto e specifiche definitive

,

Finalmente Asus lascia cadere il velo sulle specifiche tecniche integrali dell’Eee PC 900, la seconda versione del suo subnotebook.

Moltissime erano state le speculazioni da quando erano state presentate le principali novità al CeBIT agli inizi di Marzo. Con il lancio imminente sui mercati asiatici possiamo fare un po’ di chiarezza.

Lo schermo dell’Eee PC 900 è un 8.9″ con risoluzione 1024×600, un bel passo in avanti rispetto al 7″ 800×480 dell’Eee PC 701. Il sistema operativo è a scelta Linux Xandros o Windows XP. Il modello con Linux dispone di 20GB di memoria solid state mentre il modello con Windows XP ne ha disposizione solamente 12GB. La disparità di dotazione è giustificata da un prezzo identico dei due modelli e dal costo della licenza di Windows XP Home.

L’Eee PC 900 dispone di due unità SSD, una saldata direttamente sulla scheda madre da 4GB ed una da 8GB o 16GB a seconda dei modelli, in uno slot mini PCI Express. Il quantitativo di memoria passa ad 1GB di tipo DDR2, contro i soli 512MB del vecchio modello.

Tra le altre novità, il nuovo touchpad con funzionalità multitouch e dimensioni maggiorate e la webcam che raggiunge la risoluzione di 1,3 megapixel contro gli 0,3 megapixels di quella installata sull’Eee PC 701. Il resto della dotazione rimane invariato: chipset grafico Intel UMA, connettività WiFi 802.11b/g, lettore di schede SD/MMC, supporto all’audio HD, 3 porte USB, una porta VGA, un jack audio, un ingresso microfono, una porta Fast Ethernet e un processore mobile di Intel.

Da notare come Asus parli di processore mobile di Intel e non specifichi modello o frequenza di funzionamento. Questo in virtù del fatto che i primi Eee PC 900 a raggiungere il mercato montano il vecchio Celeron M 900 ULV mentre non appena sarà disponibile Atom (presumibilmente entro la fine di Giugno) adotteranno quest’ultimo.

Il prezzo che inizialmente era stato indicato da Asus Italia di 399?, potrebbe risultare alla prova dei fatti leggermente più alto. È infatti atteso in Gran Bretagna per l’inizio di Maggio al costo di 410?.