QR code per la pagina originale

Gratis in streaming con pubblicità: il caso South Park

,

Un po’ di tempo fa ho letto su Visionpost e su Webnews un articolo in cui si spiegava che i creatori di South Park hanno deciso di rendere disponibili tutti gli episodi del cartoon (dodici serie) all’interno di un nuovo sito: Southparkstudios.com.

Matt Stone, uno degli autori del cartone, ha dichiarato:

Il nuovo sito è stato pensato per dare un’alternativa legale a tutti coloro che vogliono vedere e scaricare le puntate di South Park. Tanto più che la Comedy Central ha contratti molto complicati con alcune società di distribuzione locali e quindi la diffusione dello show sulla tv via cavo ha avuto qualche problema. Noi speriamo, con quest’iniziativa, di rendere disponibili le puntate di South Park in ogni parte del mondo

Quindi riassumendo:

  • Gli episodi di South Park sono da tempo reperibili illegalmente sulle piattaforme P2P e visibili su YouTube
  • C’è un nuovo sito dove tutti gli episodi di South Park sono disponibili gratuitamente in streaming
  • Il sito è stato realizzato appositamente dai creatori di South Park;
  • Ora i fan di South Park potranno guardare il loro cartone preferito nella legalità.

Cosa manca? La pubblicità ovviamente. All’interno del sito ci sono alcuni spazi pubblicitari e alcune forme di sponsorizzazione (ad esempio l’area di creazione del proprio avatar è “presented by Virgin Mobile”); in più la visione del full episode è intervallata da 4 momenti pubblicitari, contrassegnati sulla barra di scorrimento con delle barrette bianche (vedi immagine).

Credo però in questo caso che il benefit che ne trae l’utente possa in qualche modo giustificare dal suo punto di vista la presenza di pubblicità. Non è sempre così ovviamente.

Voi cosa ne pensate? Conoscete altri esempi in qualche modo assimilabili a questo?