QR code per la pagina originale

Ericsson stipula due super contratti in Cina

,

La svedese Ericsson ha recentemente stipulato un accordo commerciale con due operatori di telefonia cinese. Il primo contratto è stato stipulato con China Mobile per un valore pari a 1,3 miliardi di dollari mentre il secondo con China Unicom per circa 140 milioni di dollari.

L’importanza di questi due accordi, oltre che per il fattore economico, è importante per la visibilità di Ericsson e per il fatto che questi due operatori hanno un mercato di circa 550 milioni di utenti.

Questo darà sia nuove opportunità di crescita, ma anche una mole non indifferente di denaro.

Il compito di Ericsson in Cina è quello di implementare la rete GSM e GPRS in 19 regioni, dove il segnale è scarso o manca del tutto.

L’azienda svedese dovrà fornire impianti a basso impatto ambientale, sia in termini di emissione di CO2, sia in termini di risparmio energetico.

Per capire l’importanza della cosa i due contratti commerciali sono stati firmati dalle tre società alla presenza del primo ministro cinese Wen Jiabao e del premier svedese Fredrik Reinfeldt.

Sarà per il fatto che la Cina si prepara alle Olimpiadi, ma questo accordo apre ingenti prospettive di crescita per la Ericsson.