QR code per la pagina originale

XP SP3 in dirittura d’arrivo

Dopo 4 anni dal precedente service pack, SP3 per Windows XP è finalmente in dirittura d'arrivo. La prima versione pubblica nelle 7 lingue principali vedrà la luce il 29 aprile; il pacchetto in italiano dovrebbe essere disponibile a partire dal 5 maggio

,

A pochi mesi dal suo pensionamento, Windows XP si arricchisce dell’attesissimo Service Pack 3, a lungo sacrificato da Microsoft in favore dello sviluppo di Windows Vista. È il forum di TechNet ad annunciare la lieta notizia: «oggi siamo felici di annunciare che Windows XP Service Pack 3 (SP3) ha raggiunto la versione released to manufacturing (RTM)». Al momento il pacchetto è stato distribuito solamente ai clienti OEM e Enterprise, mentre la versione pubblica è attesa per il 29 aprile nelle 7 lingue principali; la versione localizzata in italiano slitterà quindi di alcuni giorni, molto probabilmente sino al 5 maggio.

Windows XP Service Pack 3 include tutti gli aggiornamenti rilasciati nel corso dei sette anni di vita del sistema operativo (circa 1100 patch), inclusi gli aggiornamenti di sicurezza e gli hotfix. Sono presenti inoltre alcuni nuovi elementi in grado di migliorare l’utilizzo del sistema senza però modificarne in modo significativo l’esperienza d’uso. Il nuovo service pack non include ad ogni modo Internet Explorer 7 né le DirectX 10, le quali rimarranno ad esclusivo appannaggio di Windows Vista.

Tra le nuove funzionalità introdotte, trovano spazio la Network Access Protection (NAP), mutuata direttamente da Vista, la quale verifica lo stato di salute della rete prima di iniziare la comunicazione, e la “Black Hole” Router Detection, in grado di verificare se i router connessi al Pc stanno rifiutando pacchetti di rete in modo silente. Come già accade con Windows Server 2003 SP2 e Windows Vista, XP SP3 offre una nuova modalità di attivazione in grado di garantire una installazione del sistema operativo senza interruzioni; il product key viene infatti richiesto in sede separata come parte di Genuine Advantage.

Tra le funzioni già disponibili per XP sotto forma di aggiornamento vi sono la Management Console 3.0, un framework che unifica e semplifica la gestione quotidiana del sistema, offrendo un accesso semplificato ai diversi strumenti, e Microsoft Windows Installer 3.1, un aggiornamento minore rispetto alla versione 3.0 che corregge alcuni bug e contenente nuove funzionalità. Wi-Fi Protected Access 2 permette inoltre il supporto al protocollo WPA2, il più recente standard wireless in grado di offrire un alto livello di sicurezza alle comunicazioni basate sullo standard IEEE 802.11.

XP SP3 sarà disponibile tramite Windows Update e sotto forma di pacchetto standalone dalle dimensioni di 580 Mb. I sistemi operativi supportati sono Windows XP SP1 e SP2, con l’esclusione di Windows XP Professional 64-bit.

Maggiori informazioni sono presenti all’interno del documento “Overview of Windows XP Service Pack 3” consultabile (pdf) attraverso il sito Microsoft.