QR code per la pagina originale

Instant Messaging su iPhone, nuovo brevetto di Apple

,

Una delle cose che sicuramente manca, allo stato attuale, in iPhone, è un sistema di instant messagging nativo… un iChat Mobile, per intenderci.

È vero che diverse soluzioni di terze parti sono state proposte, ma bisogna anche tener conto del fatto che con il nuovo firmware, che sarà rilasciato a Giugno, non sarà consentita l’esecuzione din background di tali applicazioni (quindi ricorrendo a queste soluzioni esterne, non sarà possibile ricevere messaggi mentre il cellulare è impegnato in altre operazioni o è in stato di sleep).

Per fortuna, sembra che Apple sia già al lavoro su questo aspetto; almeno questo è quanto si può intuire dal brevetto (richiesto già ad Agosto, ma ottenuto solo recentemente, a Marzo) relativo ad un sistema di instant messagging su iPhone.

Il disegno allegato alla richiesta di brevetto richiama molto l’applicazione per l’invio di SMS, già presente sul cellulare di Apple; una delle differenze sembra essere la sostituzione del box per l’inserimento del testo con un fumetto che suggerisce una lista di parole.

Secondo AppleInsider, questo servizio potrebbe essere utilizzato per sostituire gli MMS, che iPhone ancora non supporta.