QR code per la pagina originale

Yahoo, utili in aumento

,

Notizie positive per il motore di ricerca più chiacchierato del momento, infatti, secondo la fonte Reuters, il primo trimestre di Yahoo si è chiuso con utili netti in aumento a 542,2 milioni, 37 centesimi per azione.

Il risultato positivo tuttavia non fa smuovere Microsoft dalla valutazione della società sui 43 miliardi di dollari. L’amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, aveva detto che niente del trimestre avrebbe cambiato il valore di Yahoo.

Le previsioni per Yahoo vedono un miglioramento tra il 3 e il 15% a fronte di una debole domanda di pubblicità per settori come finanza, retail e viaggi.

Il responsabile finanza, Blake Jorgensen, afferma:

non ci opponiamo al deal di vendita a Microsoft, ma al valore che sottovaluta la società.

Insomma è una guerra di cifre. Come finirà? Cederà Yahoo di fronte alla proposta del colosso di Redmond?