QR code per la pagina originale

Nuovi iMac

,

Martedì è il giorno preferito per gli annunci Apple? Non sempre, questa settimana, la società di Cupertino, ha annunciato i nuovi iMac di lunedì.

L’Apple Store è recentemente tornato online e mostra uno speed bump di prestazioni e prezzi dell’iMac. Entrambi interessanti. Il modello base cosa 200 Euro in meno; ora possiamo avere un’iMac a partire da 999 Euro. Gli altri modelli hanno ricevuto un ribasso di 150 Euro.

Sul lato hardware i nuovi “all-in-one” integrano gli stessi processori dei portatili: Penryn. Questi nuovi processori aumentano la velocità di clock (ora fino a 3,06 Ghz) e diminuiscono i consumi. Ora anche la cache ha subito lo stesso aggiornamento dei portatili (6 Mb. Level 2). Ogni macchina viene fornita con 2 GB di Ram ad eccezione dell’iMac da 999 Euro.

Interessante il modello, top, da 24″ per i professionisti del video, della grafica e gli appassionati di videogiochi estremi. Ora il modello da 24″ monta una scheda grafica GeForce 8800 con 512 MB di RAM.

Gli altri modelli montano un’ATI Radeon HD 2600 Pro con 256 MB di RAM. Il modello basa viene fornito con l’ATI Radeon HD 2400 XT con 128 MB di RAM. Ora solo il modello base viene fornito con un disco rigido da 250 GB mentre gli altri modelli con un disco da 320 GB, ad eccezione del modello top con 500 GB.

Ogni macchina ha varie opzioni BTO (scheda video, processore, disco rigido, ecc.). La diminuzione di prezzo associata all’aumento di prestazioni rende gli iMac, macchine interessanti sotto vari punti di vista; dal lavoro al gioco.

Secondo voi Apple poteva fare di più? L’unica lamentela che emerge è la dotazione minima di RAM sul modello da 999 Euro; secondo alcuni poteva essere aumentato a 2 GB.