QR code per la pagina originale

Sempre più Gnutella e LimeWire

,

La Digital Music News Research Group ha stilato un rapporto sui network P2P riferito agli ultimi tre mesi del 2007, dal quale si evince che il network Gnutella è il preferito dagli utenti che ricorrono al filesharing.

L’analisi è stata condotta su un campione di circa un milione e mezzo di PC aventi come OS Windows, sui protocolli e sui client utilizzati per la condivisione dei dati.

È emerso che sono tanti gli sharer che ricorrono a Limewire (che resta il client maggiormente utilizzato) che ha oltretutto contribuito ad aumentare il successo di Gnutella.

Risultati positivi anche per BitTorrent (come sancito anche dalle stime di BigChampagne) e per il client Utorrent.

Secondo la ricerca, i software maggiormente utilizzati sono Limewire, Utorrent, BitTorrent, Ares, Azureus, Emule e poi tutti gli altri.

Analisi a parte, tali studi dimostrano l’esponenziale crescita del file sharing, dei protocolli e dei client più utilizzati, segno che le eventuali problematiche legate al P2P dovrebbero essere prese maggiormente in considerazione.