QR code per la pagina originale

Sempre più rumor su iPhone 3G

,

Sulla rete viaggiano sempre più numerose le indiscrezioni sul nuovo iPhone 3G.

Il nuovo cellulare/iPod di Apple non avrebbe come novità solo la connettività UMTS ma sarebbe profondamente modificato anche in tutto il resto dell’hardware e del software.

Ad esempio per Engadget il nuovo modello, quasi completamente nero lucido, dovrebbe essere interamente in plastica, leggermente più spesso, coi bordi più arrotondati e con il GPS integrato. I tasti del volume dovrebbero essere cromati e il jack delle cuffie dovrebbe essere meno incassato di quello del modello attuale.

Sempre secondo Engadget il lancio è previsto per Luglio.

AppleInsider, invece, parla della possibilità di avere un feedback tattile sul nuovo modello grazie a una tecnologia di Immersion.

Il feedback tattile viene realizzato grazie a delle lievi vibrazioni che vengono rilasciate quando il pulsante virtuale viene premuto.
Non è ancora chiaro se e quando questa tecnologia sbarcherà davvero su iPhone ma la presenza di Clent Richardson (veterano del mondo Mac) al vertice di Immersion fa ben sperare.

Sempre secondo AppleInsider, il prossimo iPhone potrà funzionare anche al posto dell’Apple Remote (recentemente rimosso dai portatili) e permetterà la visione in streaming dei contenuti della libreria di iTunes di un altro Mac.

Intanto, secondo Infoworld, Sun starebbe discutendo con Apple per il lancio di Java per iPhone.

La realizzazione di una Java Virtual Machine per iPhone violerebbe le regole dell’SDK di Apple e quindi l’esito di questi incontri tra le due società non è affatto scontato.

Apple, infatti, non sembra essere molto interessata al lancio di una JVM per iPhone, sia perché considera Java un sistema lento e pesante, sia perché probabilmente teme delle ripercussioni nell’ambito della sicurezza del telefono.

Tutte queste indiscrezioni indicano chiaramente l’interesse del mercato per la nuova versione di iPhone e fanno prevedere un altro grande successo per Apple.