QR code per la pagina originale

Microsoft Messenger 7 per Mac

,

Con diversi mesi di anticipo (questa versione era prevista per la fine dell’anno) Microsoft rilascia, su Mactopia, Messenger 7 per Mac OS X, il noto client per la messaggistica istantanea.

Con la nuova versione vengono introdotte diverse novità che avvicinano molto il client alla sua versione per sistemi Windows: è ora possibile assegnare un nick-name ai propri contatti, così da poterli trovare più velocemente e, a proposito della ricerca dei contatti, viene introdotto un nuovo sistema di ricerca.

Messenger 7 supporta anche gli account corporate (aziendali) e per questi viene reso disponibile anche il supporto a Bonjour (per la ricerca di contatti collegati sulla stessa LAN) e la chat audio-video anche in modalità conferenza.

Naturalmente, l’accesso alla rete richiede l’utilizzo di un account Windows Live Hotmail o, in alternativa, Windows Live ID, inoltre per utilizzare Messenger 7 con gli account corporate è necessario Office Communications Server 2007.

Il client viene fornito in Universal Binary (ha la dimensione di 21 MB e può essere scaricato da Mactopia) e può dunque essere installato sia su macchine PPC che Intel, ma richiede almeno Mac OS X 10.4.9; Microsoft consiglia di eliminare ogni versione precedente, prima di procedere all’installazione.