QR code per la pagina originale

Astra2Connect: via il Digital divide con la banda larga via satellite

,

In un passato neanche troppo remoto, le connessioni a banda larga via satellite avevano fatto un vero e proprio flop.
Troppi problemi d’affidabilità e prestazioni davvero scadenti per essere usate in sostituzione di una connessione con il classico doppino.
Molto tempo è passato da allora, le offerte si sono raffinate e migliorate tecnicamente. Arriva adesso l’interessante servizio Astra2Connect che promette di portare davvero la banda larga via satellite.
Ci sono però alcuni ma…

L’infrastruttura su cui si basa il nuovo servizio di broadband di Astra è totalmente nuova ed altamente performante.
La piattaforma prevede la fornitura di un accesso a banda larga bidirezionale.

Chi ha buona memoria, si ricorderà che in origine il servizio di banda larga su satellite, era mono-direzionale e cioè veniva solo fornita banda in download. Per l’upload serviva un normale collegamento a 56K o isdn.

Qui invece andiamo oltre e finalmente avremo donwload e upload assieme con miglioramenti netti nelle performance e soprattutto sulla stabilità che permetterà di utilizzare la linea anche per accedere ed usufruire dei nuovi servizi di terza generazione.

Le tariffe sono interessanti: 19,90? + iva per 256/64, 29,90? + iva per 512/96 ed infine 44,90? + iva per 1024/128.
Come vedete i tagli di banda non sono certamente comparabili con le abituali ADSL da 20Mbit ma sicuramente saranno una manna per chi non ne può disporre.

All’inizio parlavo di alcuni “ma..”.
C’è un problema e non da poco ed è il costo dell’hardware. 599? + 100 per la parabolica e il kit d’installazione e per la posa in opera delle strutture a casa.
Molto, moltissimo e probabilmente questo sarà un ostacolo non da poco per chiunque volesse aderire a queste offerte.