QR code per la pagina originale

Psicologia e Web Marketing: i Valori del Target

,

La maggior parte di coloro che operano nel campo della comunicazione, sia essa online che offline, sanno bene quanto sia importante prestare attenzione alle attitudini psicologiche che caratterizzano il proprio target.

Infatti, è noto come i consumatori siano guidati dall’istinto e dalle emozioni durante i propri acquisti.

Leggendo un post dal blog di “Luca Baiguini”, ho appreso come i fondatori/dirigenti di impresa siano soliti processare mentalmente il concetto di guadagno a confronto con il proprio status. Sembra, inoltre, che nell’ottica dei processi decisionali, lo status prevalga sul “montepremi in palio”.

I due scenari sono molto familiari ai “Web markettari” più attenti ed esperti, poiché rappresentano un connubio interessante su cui ragionare per ideare strategie di acquisizione clienti, nell’ambito appunto della vendita di servizi di business legati al marketing su Internet (posizionamento, pay per click, Web analytics, ecc…).

Per arrivare al punto, ecco un veloce esempio da cui poi vorrei aprire un veloce scambio di opinioni.

Un’agenzia di Web marketing vuole lanciare un nuovo servizio sul mercato. Per fare questo decide di elaborare una strategia mirata a fare leva sui valori che rappresentano lo status sociale del target di riferimento (nel nostro caso il dirigente d’azienda).

Tralasciando luoghi comuni come professionalità, serietà, creatività… voi su quali valori puntereste per rappresentare lo status del target sopra citato e stuzzicare l’attenzione dal punto di vista commerciale?