QR code per la pagina originale

Murdoch smentisce eventuali accordi con Yahoo

,

La doccia fredda per Yahoo è arrivata da qualche giorno. Dopo aver bruciato 6 miliardi a Wall Street e aver provocato il fallimento della trattativa con Microsoft, il motore più chiacchierato del momento si vede dire no anche da “Murdoch“.

Infatti l’ipotesi che la News Corp. sarebbe intervenuta in aiuto di Yahoo, in seguito al fallimento dell’acquisizione da parte del colosso di Redmond, viene smentita.

“Peter Chermin”, amministratore delegato della società di Rupert Murdoch, fa chiaramente capire che non vi sono in essere trattative con Yahoo e nemmeno con Microsoft o AOL.

Chermin afferma:

Guardiamo alle opzioni strategiche, ma in questo momento siamo a nostro agio con l’attuale posizione che ricopriamo nel Web.

Insomma, Yahoo verso un isolamento?