QR code per la pagina originale

Rescue Kit per Mac OS X lite

,

Trovarsi di fronte al proprio Mac inaccessibile e impossibilitato ad avviarsi è una situazione in cui nessuno di noi vorrebbe mai trovarsi, a maggior ragione se non è predisposto un backup dei nostri file.

Paragon, che abbiamo già conosciuto parlando di NTFS for Mac OS X ha da poco rilasciato la beta pubblica (e gratuita) del suo Kit di salvataggio e recupero per Mac OS X, uno strumento capace di recuperare da un singolo e specifico file fino a un’intera partizione presente su un hard disk, ma anche di ripristinare il sistema alle sue condizioni di funzionamento iniziale.

Il kit in questione permette di effettuare il backup dell’intero sistema e crearne un immagine avviabile di qualunque dispositivo (da quelli USB a quelli Firewire e fino ai volumi condivisi in rete) permettendo anche di “navigare” nel backup alla ricerca di specifici file o cartelle per permetterne l’esportazione.

Paragon fa della semplicità di utilizzo il suo pezzo forte: utilizza un’interfaccia e dei wizard volti a facilitare tutte le operazioni, inoltre, lo stesso Rescue Kit, può essere utilizzato senza doverlo nemmeno installare.

Tra le caratteristiche notevoli del software di Paragon ricordiamo la capacità di leggere e scrivere anche su partizioni NTFS e l’accesso completo ai file system non supportati da OS X e a dischi non montati (e quindi non riconosciuti dal Mac).

Come detto, il kit è attualmente in versione beta pubblica e scaricabile liberamente (ha una dimensione di 43 MB) previa registrazione come beta tester; la versione definitiva (prevista per la fine di quest’anno) sarà a pagamento ma sono previsti sconti e aggiornamenti gratuiti per i beta-tester più attivi.