QR code per la pagina originale

Pocket Informant: un PIM senza compromessi

,

I sistemi operativi per palmari e smartphone includono software per la gestione personale delle informazioni (PIM), che non sempre vengono ritenuti sufficienti dagli utenti, specie se si hanno esigenze variegate.

Esistono quindi numerose alternative prodotte da terze parti, in grado di offrire risposte adeguate ad ogni genere di necessità. Pocket Informant per device operanti con Windows Mobile credo possa essere annoverato tra queste.

Lo scopo principale è di sostituire i moduli preinstallati per la gestione di attività, calendario e contatti con release che offrano un insieme più completo di funzionalità, senza però venire meno a criteri di semplicità ed immediatezza d’uso.

Se desiderate provarlo, occorre per prima cosa scaricare l’installer compilato per il vostro apparecchio, sia esso smartphone o palmare, scegliendo tra Windows Mobile 2003, 5.0 o 6.x. L’installazione è quindi di tipo standard, indicando come sempre se installare il software nella memoria interna o su una memory card.

Una volta accettato l’accordo di licenza d’uso, verranno copiati tutti i file necessari e sufficienti al funzionamento dell’applicativo. Al primo avvio viene richiesto se si desidera configurare l’utilizzo dei ruoli, che rappresentano una novità della versione 8, unitamente alle “feature”. Sono state pensati per personalizzare il funzionamento, scegliendo le informazioni da visualizzare sullo schermo.

Si può così adattare il programma alle proprie necessità, scegliendo tra:

  • “Power user”: abilita tutte le funzionalità per ottenere un controllo completo;
  • “Standard user”: nasconde le caratteristiche utilizzate meno frequentemente;
  • “Task focused”: attiva tutte le opzioni disponibili in Calendario e Attività;
  • “Appointment focused”: abilita le sole funzionalità del Calendario;
  • “Pocket Outlook with benefits”: semplifica l’interfaccia attivando le opzioni base.

Vi è comunque la possibilità di modificare ciascun ruolo, grazie ad una serie di checkbox associati ad ogni singola opzione e spuntabili singolarmente. Pocket Informant mette a disposizione 5 tipi di visualizzazione, con diversi insiemi di icone e colori, il supporto di file audio ed il raggruppamento automatico delle attività.

L’integrazione con la finestra “Oggi” è attivabile da “Start” –> “Impostazioni” –> “Oggi” e scegliendo l’elemento “Pocket Informant”. Si tratta dunque di un programma potente e completo, che per essere apprezzato pienamente richiede un’attenta lettura del corposo manuale utente.