Carl C. Icahn riapre la partita Yahoo Microsoft

Per Microsoft e Yahoo la partita ancora non è definitivamente chiusa. L’accordo più longevo e discusso del mondo HiTech ha in serbo un altro capitolo per arricchire la saga.Questa volta il protagonista è l’azionista multimilionario “Carl C. Icahn” che ha pianificato una strategia di tipo “proxy fight” al fine di presenziare all’interno del board di

Per Microsoft e Yahoo la partita ancora non è definitivamente chiusa. L’accordo più longevo e discusso del mondo HiTech ha in serbo un altro capitolo per arricchire la saga.

Questa volta il protagonista è l’azionista multimilionario “Carl C. Icahn” che ha pianificato una strategia di tipo “proxy fight” al fine di presenziare all’interno del board di Yahoo. Lo scopo è fare pressioni verso una ripresa delle trattative tra le due major.

Un’impresa ardua se fatta da solo, meno difficile se a dargli una mano c’è John Paulson che ai 50 milioni di azioni di Icahn aggiunge altri 50 milioni. L’obiettivo dei due è quello di far abdicare Yang (l’attuale AD di Yahoo), che ha sbattuto la porta in faccia a Microsoft, e sostituirlo con un’amministrazione più propensa ad accettare offerte come quella fatta dalla casa di Redmond. Le possibilità della riuscita sono buone se consideriamo il forte disappunto degli azionisti nei confronti della tattica di Yahoo riguardo l’OPA di Microsoft.

Riusciranno i due a riaprire le trattative e a far sostituire Yang? La risposta al quesito arriverà a inizio Giugno quando ci saranno le votazioni per il nuovo CdA.

I malpensanti potrebbero dire che dietro i due azionisti c’è la lunga mano di Microsoft, anche se tale possibilità non è mai stata messa in luce.

È iniziata l’offensiva ostile di Microsoft? Un uomo influente come Icahn (insieme a John Paulson) potrebbe realmente riaprire la trattativa?

Ti potrebbe interessare
The Pirate Bay oscurato, ma raggiungibile
Prezzi e tariffe

The Pirate Bay oscurato, ma raggiungibile

Molti di voi se ne saranno accorti già da un po’ di giorni: in Italia The Pirate Bay è stato oscurato. Avevamo già dato risalto alla decisione del Tribunale di Bergamo di imporre agli ISP nostrani questa censura e vi avevamo avvisato che probabilmente tutto ciò sarebbe avvenuto a breve.

HTC Magic approda in Italia con Vodafone
Android

HTC Magic approda in Italia con Vodafone

Vodafone ha da poco messo in commercio il nuovo HTC Magic, il “G2” equipaggiato con Android. Numerose le proposte commerciali e le tariffe per acquistare lo smartphone, in attesa delle possibili contromosse di Tim. Intanto, l’ascesa di Android continua

23andMe: tu ti sottoporresti all’esame del DNA?
Web e Social

23andMe: tu ti sottoporresti all’esame del DNA?

I feedback alla notizia dell’esame con 23andMe si dividono in due categorie.Da una parte ci sono gli entusiasti, quelli per cui è meglio sapere per poter eventualmente agire. Inutile vivere nell’ignoranza, meglio anticipare il destino e tentare di combatterlo.Dall’altra ci sono gli scettici, quelli per cui è meglio non sapere ed accettare invece cosa il

Gli smartphone minacciano i Portable Media Player?
Gadget e Device

Gli smartphone minacciano i Portable Media Player?

Con l’avvento dei nuovi dispositivi mobili denominati smartphone, il mondo del digitale è cambiato. Tutte le più grandi case produttrici cercano di concentrare all’interno di un unico apparecchio le caratteristiche che prima appartenevano a svariati prodotti come navigatore GPS, fotocamera digitale, lettore MP3, radio, ecc.Si cerca quindi di creare dei veri e propri All-in-one che,