QR code per la pagina originale

Quando il target è femmina…

,

Pur essendomi recentemente scagliato contro il mondo degli eventi di marketing, sono rimasto incuriosito da una segnalazione ricevuta da Somedia inerente un convegno che si terrà a Milano il 22 Maggio prossimo. Si parlerà di Marketing per Comunicare alla Donna.

In epoca di targetizzazione, di continua ricerca di un approccio mirato e quanto più personalizzato, esplorare con determinazione l’universo delle acquirenti femminili (il cui ruolo di “regine della casa” si è nel tempo tramutato in “regine della casa in carriera”) può dare luogo a risultati talvolta sorprendenti.

Perché il target femminile non è più soltanto il segmento dei prodotti per la casa, dei trucchi e dei generi alimentari. L’ultima generazione di donne maggiorenni pensa e porta a termine decisioni di acquisto del tutto simili a quelle dei partner maschili.

Capire il ruolo giocato dalle donne in tale contesto è fondamentale per poter indirizzare una campagna promozionale verso questo segmento B2C abbandonando certi retaggi del passato… un cambio di mentalità la cui necessità spesso non viene avvertita. E il risultato, talvolta, è desolante.