QR code per la pagina originale

I deludenti risultati di BT

,

BT Group, la maggiore compagnia di telecomunicazioni britannica, ha presentato giovedì i risultati raggiunti nel suo quarto trimestre fiscale: un decremento di 6,2 punti percentuali, rispetto allo stesso periodo del 2007, dovuti in gran parte alla perdita di clienti nell’area dei servizi broadband.

L’amministrazione della società ha subito fatto sapere che nel prossimo trimestre ci sarà un taglio di 110 milioni di pounds sui costi variabili, con un inevitabile taglio delle risorse umane.

Nonostante la pubblicazione dei dati, le azioni di BT hanno guadagnato il 2,6% a 229 pence, probabilmente guidate dall’aspettativa ottimista degli analisti, rimasta tale in base alle buone performance del trimestre passato.

Inoltre, il bilancio ha riportato un buon risultato per la divisione “global services” che ha guadagnato 2,23 miliardi di pounds, il 10% in più rispetto ai 2,15 miliardi attesi dagli analisti.