Yahoo e WPP insieme per la pubblicità

Qualche giorno fa, Stephanie Clifford, giornalista del Times, anticipava l’annuncio atteso per la giornata, di una collaborazione tra Yahoo e WPP Group, una rinomata società di pubblicità.La collaborazione è stata fortemente voluta dalle centinaia di editori alle spalle di Yahoo, allettati da una tecnologia chiamata 24/7 Real Media, ideata dalla divisione strategica di WPP, che

Qualche giorno fa, Stephanie Clifford, giornalista del Times, anticipava l’annuncio atteso per la giornata, di una collaborazione tra Yahoo e WPP Group, una rinomata società di pubblicità.

La collaborazione è stata fortemente voluta dalle centinaia di editori alle spalle di Yahoo, allettati da una tecnologia chiamata 24/7 Real Media, ideata dalla divisione strategica di WPP, che permette di direzionare il messaggio verso i consumatori più ricettivi e quindi realmente interessati al tema pubblicizzato.

L’approccio digitale che WPP ha attuato nel campo dell’ADS online è stato triplice. Prima il tentativo di digitalizzare alcuni servizi attraverso l’investimento di società esterne, come per esempio GroupM, la compagnia che si occupa di pianificazione di cui WPP si avvale o come Invidi Technologies per pubblicare sulla piattaforma satellitare e poi l’acquisto, lo scorso anno, di 24/7 Real Media per 649 milioni di dollari.

I clienti di WPP, grazie a questo accordo, guadagnano un ampio ventaglio di siti Web dove poter pubblicizzare i propri annunci ma, aspetto più interessante è la possibilità di accedere al servizio di Yahoo, chiamato Right Media. Si parla di un database dove sarebbero tracciati comportamenti e profili demografici degli utenti che accedono al popolare motore di ricerca.

Ti potrebbe interessare
Nasce il Cnaipic, il reparto della Polizia contro il cybercrime
Prezzi e tariffe

Nasce il Cnaipic, il reparto della Polizia contro il cybercrime

È stata costituita dalla Polizia di Stato una nuova struttura denominata Centro nazionale anticrimine informatico che avrà il compito di occuparsi di tutti i casi di cybercrime rivolti ai danni delle principali organizzazioni nazionali di grande importanza per l’intera società e la sicurezza della nazione.La nuova struttura è stata presentata nella giornata di ieri dal

Da Tim Berners-Lee a Gabriella Carlucci
Business

Da Tim Berners-Lee a Gabriella Carlucci

Tutto nelle stesse ore: mentre al CERN Tim Berners Lee rispolverava i primi momenti del World Wide Web, criticando l’invadenza di aziende ed istituzioni sulle libertà degli utenti, in Italia la proposta di legge di Gabriella Carlucci compie il primo passo

Microsoft fiuta l’affare iPhone?
Microsoft

Microsoft fiuta l’affare iPhone?

È una voce di corridoio che piano piano sta diventando sempre più una notizia certa. Secondo alcune indiscrezioni, degli ingegneri informatici di casa Microsoft stanno iniziando a prendere confidenza con il software development kit (SDK), rilasciato da Apple agli sviluppatori, per la nuova versione di iPhone, allo scopo di fornire versioni portatili di alcuni suoi

Vista SP1 disponibile dal 19 Marzo?
Microsoft

Vista SP1 disponibile dal 19 Marzo?

Le voci di un rilascio imminente di Vista SP1 si fanno sempre più insistenti, e ieri sono state confermate da una pagina apparsa su Amazon che lascia pochi dubbi: le versioni con il Service Pack 1 integrato saranno vendute a partire dal 19 Marzo.La versione scaricabile del SP1 dovrebbe essere rilasciata lo stesso giorno su