Due miliardi di transistor per il nuovo Itanium Tukwila

Come anticipato durante l’IDF tenutosi a Shanghai lo scorso mese di Aprile, Intel presenterà, all’inizio del 2009, la nuova generazione di processori appartenenti alla famiglia Itanium 2.Il processore si chiamerà Tukwila e sarà destinato ai sistemi server multiprocessore di fascia alta.Basato su un’architettura a 64 bit nativi (IA-64), Tukwila sarà la prima CPU a 4

Come anticipato durante l’IDF tenutosi a Shanghai lo scorso mese di Aprile, Intel presenterà, all’inizio del 2009, la nuova generazione di processori appartenenti alla famiglia Itanium 2.

Il processore si chiamerà Tukwila e sarà destinato ai sistemi server multiprocessore di fascia alta.

Basato su un’architettura a 64 bit nativi (IA-64), Tukwila sarà la prima CPU a 4 core costruita con tecnologia produttiva a 65 nanometri. Le prime versioni avranno una frequenza di 2 GHz e una cache L2 di 30 MB, la cui presenza porterà il numero di transistor a sfiorare i 2 miliardi su una superficie di circa 700 mmq.

La novità più importante però sarà l’introduzione di due tecnologie che vedremo anche nella prossima architettura Nehalem: il nuovo bus QuickPath Interconnect (QPI) e il controller di memoria integrato nel processore.

Il collegamento QPI tra CPU e chipset permetterà di ottenere una larghezza di banda pari a 96 GB/s tra ogni processore e 34 GB/s tra memoria e processore.

Secondo Intel, Tukwila offrirà prestazioni fino al 50% superiori a quelle del precedente Montvale, con un TDP massimo di 130 W, cioè circa il 25% in più di Montvale.

Segnaliamo infine che Tukwila appartiene all’iniziativa Common Platform Architecture (CPA), nata per unificare l’architettura IA-64, su cui si basano i processori Itanium 2 e l’architettura IA-32, su cui si basano i processori Xeon.

Ti potrebbe interessare
Google Earth porta Firenze e Venezia in 3D
Software e App

Google Earth porta Firenze e Venezia in 3D

Google Earth ha completato la copertura di Firenze e Venezia in 3D, permettendo così ora di visitare le due città tramite il software godendo appieno della magnificenza architettonica ed ambientale di due dei massimi simboli dell’Italia nel mondo

Vertex LE: SSD velocissimi da OCZ

Vertex LE: SSD velocissimi da OCZ

OCZ Technology è una delle aziende più attive nel settore delle unità a stato solido, con un’offerta variegata di modelli nei formati da 2,5 pollici, 3,5 pollici e PCI Express.La serie più nota è certamente la Vertex, dedicata principalmente al mercato enterprise, con capacità variabili tra 30 GB e 200 GB. La recente Vertex Limited

MAMA, spiegaci come è fatto il Web
Web e Social

MAMA, spiegaci come è fatto il Web

Opera ha pubblicato i primi risultati ottenuti attraverso l’utilizzo di MAMA, motore di ricerca per la struttura delle pagine Web realizzato internamente dalla società. Lo strumento sarà reso pubblico nei prossimi mesi

La rete Telecom isola gli utenti italiani
Prezzi e tariffe

La rete Telecom isola gli utenti italiani

Sempre più spesso gli utenti Telecom trovano problemi a connettersi ai siti stranieri nelle ore “di punta”. Un problema che si è presentato in diverse forme in passato ma che ora sta diventando sempre più diffuso. Forte disagio tra gli utenti che non riescono ad avere informazioni dagli operatori della Telecom sui tempi e i