Crescita di clienti e fatturato per Wind

Wind comincia a recuperare il terreno perso nei confronti dei suoi rivali e piazza un risultato apprezzabile in riferimento al primo trimestre dell’anno.Infatti, la società di telefonia mobile porta dalla sua parte un consistente aumento di clienti con un corrispondente aumento di fatturato. Stando alle notizie, Wind ha raggiunto quota 15,9 milioni di clienti mobili

Wind comincia a recuperare il terreno perso nei confronti dei suoi rivali e piazza un risultato apprezzabile in riferimento al primo trimestre dell’anno.

Infatti, la società di telefonia mobile porta dalla sua parte un consistente aumento di clienti con un corrispondente aumento di fatturato. Stando alle notizie, Wind ha raggiunto quota 15,9 milioni di clienti mobili con un aumento del 4,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Anche per quanto concerne la telefonia fissa Wind ottiene ottimi risultati. Si parla infatti di 1,53 milioni di clienti diretti con un aumento del 33,9% e nella banda larga 1,11 milioni di clienti con un incremento del 31,7%.

I risultati di Wind sono di tutto rispetto. Forse le nuove politiche di gestione della società che tendono a offrire prodotti di qualità a prezzi contenuti si stanno rivelando vincenti.

Come reagiranno Vodafone, TIM e Tre?

Ti potrebbe interessare
G 705: nuovo smartphone da SonyEricsson
Imaging

G 705: nuovo smartphone da SonyEricsson

Recentemente presentato da SonyEricsson un nuovo modello della serie G.Il G705 è uno slide phone, dotato di connettività GSM/GPRS/EDGE/UMTS/HSDPA, con schermo da 2,4″; il cellulare integra una fotocamera da 3,2 Megapixel, connettività Bluetooth stereo (A2DP + AVRCP), Wi-Fi, modulo GPS.Come molti degli ultimi modelli della casa nippo-svedese, è dotato di accelerometro, utilizzabile, oltre che per

Dettagli sull’accordo tra NetApp e Onaro
storage

Dettagli sull’accordo tra NetApp e Onaro

Entro la fine del primo trimestre del 2008 Network Appliance (NetApp), leader mondiale nelle soluzioni di storage unificate, siglerà l’accordo definitivo per l’acquisizione di Onaro, una società di Boston specializzata in Storage Service Management (SSM).Con questa manovra, annunciata qualche giorno fa, la società californiana mira a rafforzare il suo portfolio di storage e software per