Primo pit stop per 3DMark Vantage

A circa un mese dal debutto ufficiale, Futuremark pubblica la prima patch per il noto benchmark sintetico 3DMark Vantage.Ricordiamo che 3DMark Vantage è un software sviluppato per mettere alla prova in ambito videoludico i sistemi equipaggiati con Windows Vista e hardware compatibile con le DirectX 10 attraverso una serie di test specifici per scheda video

A circa un mese dal debutto ufficiale, Futuremark pubblica la prima patch per il noto benchmark sintetico 3DMark Vantage.

Ricordiamo che 3DMark Vantage è un software sviluppato per mettere alla prova in ambito videoludico i sistemi equipaggiati con Windows Vista e hardware compatibile con le DirectX 10 attraverso una serie di test specifici per scheda video e processore.

L’aggiornamento alla versione 1.0.1 non comporta modifiche all’assegnazione del punteggio, quindi i nuovi benchmark saranno compatibili con quelli effettuati con la versione 1.0.0 rilasciata precedentemente.

Le novità introdotte dalla patch 1.0.1 sono le seguenti:

  • Il punteggio è visibile in modalità off-line anche nell’edizione Advanced;
  • Le opzioni salva e invia punteggio sono ora disponibili nell’edizione Advanced;
  • I banner pubblicitari sono stati rimossi da tutte le edizioni;
  • Aggiunto il pulsante “Send Error” per l’invio di un report a Futuremark con i dettagli dell’errore per una migliore procedura di ricerca e risoluzione dei bug. Nessuna informazione personale viene inviata o memorizzata con questa funzione.

Per quanto riguarda le correzioni, queste risolvono i seguenti bug:

  • Risolto un problema che impediva in alcuni casi di inserire un codice seriale valido;
  • Risolto il problema che generava il messaggio d’errore “boost::filesystem::create_directory” dopo la registrazione;
  • Aggiunto un controllo e un messaggio d’errore per le macchine non dotate di hardware compatibile con DirectX 10;
  • Migliorato il rilevamento delle risoluzioni supportate;
  • Risolto il problema causato dalla pressione del tasto ESC durante il caricamento del test della CPU che generava un punteggio pari a -1;
  • L’intera applicazione 3DMark Vantage è ora provvista di diritti da Amministratore piuttosto che solo il componente SystemInfo. Questo assicura migliori funzionalità di SystemInfo e benchmark e risolve la comparsa di un popup in background durante l’esecuzione dell’applicazione;
  • Risolto un problema che causava saltuariamente il messaggio d’errore “WM_QUIT”;
  • La gamma di valori di Post-processing è ora mostrata correttamente nell’interfaccia utente per il preset “Extreme”;
  • Risolto il problema che poteva causare cambi di risoluzione durante l’esecuzione dei test.

Il download è gratuito ed è possibile aggiornare la vecchia build 1.0.0 scaricando una semplice patch, oppure attraverso il download dell’intera applicazione già aggiornata alla nuova versione 1.0.1.

Ti potrebbe interessare
Western Digital sull’onda dei 2 TB con il Caviar Black
hard disk western digital

Western Digital sull’onda dei 2 TB con il Caviar Black

La linea Digital Caviar Black di Western Digital comprende hard disk dalle elevate prestazioni, in grado di garantire nel contempo buone capacità di memorizzazione.Il produttore ha deciso di immettere sul mercato un nuovo modello di hard disk denominato 2TB Caviar Black che, con i suoi 2 TB, non lascia dubbi riguardo alla sua generosa offerta

Windows Mobile 6.1 presentato al CTIA Wireless
Google

Windows Mobile 6.1 presentato al CTIA Wireless

Era nell’aria già da tempo, ed è ora arrivata la conferma: al CTIA Wireless di San Francisco, Microsoft ha presentato la nuova versione del suo sistema operativo per smartphone, vale a dire Windows Mobile 6.1.Non ci troviamo di fronte ad una novità assoluta, visto che si tratta semplicemente di un upgrade alla versione precedente rilasciata