QR code per la pagina originale

Svegliamoci con la musica di iTunes grazie ad Aurora

,

Per chi può fare a meno di svegliarsi con il profumo di un buon caffè, ma non può fare a meno di aprire gli occhi con la musica che esce soave dalle casse del proprio Mac, voglio presentare un’applicazione (purtroppo a pagamento) che sicuramente sarà gradita. Parlo di Aurora, una piccola sveglia dalle mille funzionalità.

Vediamo subito come utilizzarla, non è difficile: nella schermata principale potete selezionare il giorno della sveglia e l’orario; se volete potete impostarla anche per più di un giorno o per tutta la settimana. Potete scegliere, inoltre, una playlist da riprodurre in iTunes e scegliere se il volume debba essere fissato oppure incrementale. Infine è possibile anche far partire un file o un’applicazione insieme alla musica (potreste svegliarvi con la vostra musica preferita e la presentazione delle foto delle vostre vacanze, giusto per iniziare bene la giornata lavorativa).

Questo era per quanto riguarda il risveglio, ma non finisce qui, perché Aurora può farvi compagnia anche finché non vi addormentate. Basta passare all’opzione “Addormentati” e scegliere dopo quanto tempo spegnere il computer o ridurre la luminosità del monitor. Se non volete selezionare un orario preciso per lo spegnimento potete decidere anche di aspettare la fine della riproduzione di un tot di brani di iTunes, oppure aspettare la fine di un film che state vedendo con iDVD o QuickTime.

Come vi anticipavo il programma è a pagamento, ma potete provarlo gratuitamente per 14 giorni, terminati i quali potrete scegliere se vale 15 euro oppure se è stato bello finché è durato.