Accordo tra Nokia e Buongiorno

La società italiana Buongiorno, leader del mercato europeo dei contenuti per la telefonia cellulare, porta a casa un importante accordo con Nokia.Secondo il Financial Times, infatti, che riprende il comunicato della società del 29 Maggio scorso, tra Nokia e il content provider italiano si è raggiunto un accordo che comporta la ripartizione del fatturato tra

La società italiana Buongiorno, leader del mercato europeo dei contenuti per la telefonia cellulare, porta a casa un importante accordo con Nokia.

Secondo il Financial Times, infatti, che riprende il comunicato della società del 29 Maggio scorso, tra Nokia e il content provider italiano si è raggiunto un accordo che comporta la ripartizione del fatturato tra le due società.

La cooperazione tra le due società prevede l’utilizzo del marchio Buongiorno nei contenuti digitali di almeno dieci modelli di telefonini Nokia con la conseguente possibilità di scaricare video, musica, grafici e giochi.

La notizia dell’accordo ha fatto fare un balzo in avanti al titolo Buongiorno nei listini di borsa. L’amministratore delegato “Andrea Casalini” afferma:

l’offerta attraverso Nokia Download ci consentirà di proseguire la nostra strategia di crescita nel segmento B2C che, congiuntamente a quello B2B, porterà Buongiorno a raggiungere ricavi per il 2008 pari a 300-350 milioni di euro.

Continua dunque l’attività di espansione del gruppo italiano che già qualche settimana fa aveva annunciato le nuove politiche di business proprio in questo settore.

L’accordo con Nokia sarà davvero strategico per Buongiorno?

Ti potrebbe interessare
Acer entra nel mercato degli smartphone
Google

Acer entra nel mercato degli smartphone

Acer sarebbe intenzionata ad entrare nel mercato della telefonia mobile, o sarebbe meglio dire che ci riprova, visto che in passato ha prodotto già altri device.A comunicarlo è la stessa azienda che promette il suo primo smartphone nei primi mesi del 2009.Questa strategia di marketing è ormai seguita da altri concorrenti diretti di Acer, come

Divoogle: quando il motore di ricerca è mirato
Web e Social

Divoogle: quando il motore di ricerca è mirato

Divoogle è un progetto interessante sviluppato ed ideato da Julius Design. Si tratta, in poche parole, di un motore di ricerca dai contenuti filtrati e selezionati e con un indirizzo ben preciso, le ricerche quindi non avvengono su tutta la rete globale, ma su network di professionisti selezionati. A che cosa serve? Una spiegazione esaustiva