MiniSipServer: chi ha detto che il VoIP non passa per Windows?

Sicuramente il VoIP raggiunge il suo massimo splendore su sistemi Linux, ma si trovano delle applicazioni VoIP anche per Windows. Come nella migliore tradizione dei software Windows, miniSipServer è un software a pagamento. Nonostante questo e grazie alle tariffe molto ragionevoli, si comincia con 49 dollari per 20 posti di lavoro, fa parte di quei

Sicuramente il VoIP raggiunge il suo massimo splendore su sistemi Linux, ma si trovano delle applicazioni VoIP anche per Windows. Come nella migliore tradizione dei software Windows, miniSipServer è un software a pagamento. Nonostante questo e grazie alle tariffe molto ragionevoli, si comincia con 49 dollari per 20 posti di lavoro, fa parte di quei programmi per il VoIP con i quali si può cominciare a saggiare la tecnologia, senza un investimento gravoso.

L’elenco delle cose che fa questo piccolissimo centralino non è certo entusiasmante, ma ha il pregio di essere economico e Windows based.

Quest’ultima caratteristica non è da sottovalutare, perché, come abbiamo altre volte avuto modo di dire, l’investimento per un centralino VoIP, casomai basato su Asterisk, spesso spaventa anche quei soggetti – piccoli imprenditori, liberi professionisti – che dal sistema trarrebbero grandi benefici, ma che non hanno la voglia o la possibilità di spendere grandi cifre, senza capire di preciso a quali miglioramenti vanno incontro.

Quindi, con questo semplice software, chiunque può montare sul proprio server Windows un centralino IP e collegare dei telefoni che poi potrà riutilizzare passando a un centralino più evoluto.

Ti potrebbe interessare