Allofmp3:la RIAA ci rinuncia

La RIAA ha ritirato le accuse contro Allofmp3, contro cui aveva fatto scaturire una causa legale, affermando di aver agito in questo modo perché il sito è ormai sparito dal Web e non più attivo. Ricordo che Allofmp3 permetteva di scaricare brani musicali al prezzo di soli 10 centesimi di euro.Se provate ad andare sul

La RIAA ha ritirato le accuse contro Allofmp3, contro cui aveva fatto scaturire una causa legale, affermando di aver agito in questo modo perché il sito è ormai sparito dal Web e non più attivo. Ricordo che Allofmp3 permetteva di scaricare brani musicali al prezzo di soli 10 centesimi di euro.

Se provate ad andare sul sito in questione vedrete che si è trasformato in una sorta di notiziario sulle vicende legate al copyright.

Ebbene questo notiziario riporta anche il passo indietro della RIAA nei confronti proprio di Allofmp3.

L’ex-proprietario del portale Denis Kvasov, nell’Agosto del 2007, è stato assolto e questo fatto non è andato giù alla RIAA, ma adesso ha preferito porre la propria attenzione verso altri fronti, operando sempre per combattere in qualsiasi modo la pirateria.

Ti potrebbe interessare