QR code per la pagina originale

MySpace rivoluziona il suo look

Per rimanere il primo social network al mondo, e reggere la concorrenza di Facebook, MySpace parte da mercoledì con il nuovo design, un'operazione in grande stile che non cambia solo l'apparenza, ma anche il modo di navigare e interagire con i servizi

,

E’ pronto per andare online dal 18 giugno il redesign di MySpace: il più grande, profondo e radicale per un sito di quelle dimensioni, almeno così viene spiegato da News Corp. Un restyling covato da sei mesi che oltre all’apparenza migliora e aggiunge anche nuove funzioni ed è mirato ad allargare il target di riferimento. La risposta di Facebook non si farà attendere.

In effetti per essere il social network che più genera pagine in assoluto, MySpace aveva un design abbastanza datato e inadeguato. Certo la semplicità è stata una delle determinanti del suo successo, tuttavia l’aumentare delle funzioni ha portato col tempo all’aggiunta indiscriminata di componenti che sono risultate in una generale confusione che di certo non ha giovato alla navigazione. Dunque, innanzitutto saranno modificate l’home page, la barra di navigazione, il sistema di modifica del profilo, la ricerca e il player video della MySpaceTV, ma in seguito arriveranno anche altri cambiamenti.

«Si tratta di qualcosa di più di un lifting superficiale; stiamo cambiando il modo in cui la gente interagisce con il sito e con i marchi coinvolti» spiegano da MySpace. Ad essere coinvolta in particolar modo sarà la maschera delle ricerche (la terza più usata di tutta la rete), per farlo hanno lavorato con la comunità di sviluppatori open source di Lucene (una novità assoluta per il social network), ma il risultato è che adesso per fare le ricerche si può navigare attraverso diversi tab per cercare tra i profili personali, tra quelli musicali, in tutto Myspace, nei video o anche in tutto il resto della rete.

Anche il player ha richiesto un lavoro approfondito a causa della volontà di farlo competere con YouTube: adesso supporta l’alta definizione e grazie a Flash 9 ha una modalità full screen decisamente migliorata, inoltre anche quando viene embeddato consente di fare ricerche interne e di vedere i video più visti.