2 Mac fra la TOP 500 dei Supercomputer

È appena stata pubblicata la classifica semestrale dei migliori 500 supercomputer mondiali.Negli ultimi anni il numero di supercomputer è aumentato in modo esponenziale, ciò sia per le nuove tecnologie, sia per i prezzi “bassi”. In questa classifica, rispettivamente al 141 e 280 posto, ci sono due supercomputer basati su tecnologie Apple.Entrambi i cluster sono basati

È appena stata pubblicata la classifica semestrale dei migliori 500 supercomputer mondiali.

Negli ultimi anni il numero di supercomputer è aumentato in modo esponenziale, ciò sia per le nuove tecnologie, sia per i prezzi “bassi”. In questa classifica, rispettivamente al 141 e 280 posto, ci sono due supercomputer basati su tecnologie Apple.

Entrambi i cluster sono basati su Xserver. Il primo dei due appartiene alla società COLSA, è progettato per i voli supersonici e raggiunge una velocità compresa fra i “16 e 24.58 teraflop”.

Il secondo cluster è sviluppato da Virginia Tech e quando fu creato fece notizia poiché fu assemblato con un migliaio di G5.

La classifica generale è dominata dai chip Intel anche se il primo posto appartiene al supercomputer Roadrunner costituito da chip derivati da Cell (quello della Playstation 3) e da AMD.

Ti potrebbe interessare