IBM e Tok, insieme per la tecnologia solare

IBM e l’azienda giapponese di semiconduttori Tok, Tokyo Ohka Kogyo, hanno annunciato una collaborazione che ha lo scopo di realizzare nuove tecnologie per l’energia solare.Il mercato dei prodotti fotovoltaici che trasformano la luce del sole in elettricità senza rilasciare agenti inquinanti è un mercato enorme ed entrare in questo business porterebbe grandi profitti per le

IBM e l’azienda giapponese di semiconduttori Tok, Tokyo Ohka Kogyo, hanno annunciato una collaborazione che ha lo scopo di realizzare nuove tecnologie per l’energia solare.

Il mercato dei prodotti fotovoltaici che trasformano la luce del sole in elettricità senza rilasciare agenti inquinanti è un mercato enorme ed entrare in questo business porterebbe grandi profitti per le aziende coinvolte.

Supratik Guha di IBM Research afferma che:

le due società non intendono entrare nel settore della produzione di moduli solari, ma sperano di vendere la loro tecnologia ai produttori entro i prossimi due o tre anni.

Insomma, le due grandi aziende tecnologiche in questione fiutano un grande potenziale dietro questa strategia e imporsi come apripista non può far che bene ai fatturati.

Inoltre, questa nuova tecnologia dovrebbe essere in linea con una politica che punta all’abbassamento del tasso di inquinamento e pertanto non può che essere accolta favorevolmente. Voi che ne pensate?

Ti potrebbe interessare
Steve Ballmer autografa un MacBook
Microsoft

Steve Ballmer autografa un MacBook

Ecco una scena che non si vede tutti i giorni. Chissà se gli appassionati di Mac si offenderanno, ma durante un evento a Nashville, uno studente universitario ha chiesto al CEO di Microsoft, Steve Ballmer, di firmare un computer portatile.Niente di particolare fin qui, se non fosse che il portatile in questione è un MacBook

Web@lfemminile: una maratona Web per le pari opportunità
Microsoft

Web@lfemminile: una maratona Web per le pari opportunità

Un’occasione per riflettere sull’ancora difficile situazione delle donne in ambito lavorativo, oltrepassando la prospettiva esclusivamente maschile che caratterizza la nostra società e aprendo maggiormente a quella femminile in tutti gli ambiti sociali e professionali.Questo, in sintesi, l’obiettivo principale di Web@alfemminile, maratona Web di 24 ore che coprirà per intero la giornata di martedì 31 marzo,

iFeed Pod: leggere RSS sull’iPod
Apple

iFeed Pod: leggere RSS sull’iPod

Se Webnews vi fa impazzire e non riuscite a stare un attimo senza poter avere gli ultimi aggiornamenti, allora posso segnalarvi questo piccolo software che vi consente di leggere gli RSS sul vostro iPod. Ovviamente sapete benissimo che l’iPod non si collega a Internet e quindi questo applicativo non è un feed reader per iPod.Immaginate