Fandango (Comcast) acquista il sito Movies.com

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters, il sito Web Fandango.com lunedì scorso avrebbe acquistato Movies.com, rilevando il noto indirizzo dalla Walt Disney Co. con l’obiettivo di espandere la propria offerta in materia di contenuti cinematografici.Fandango, che è un’unità dell’operatore statunitense via cavo Comcast Corp., ha dichiarato in un comunicato stampa che l’acquisizione dovrebbe portare

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters, il sito Web Fandango.com lunedì scorso avrebbe acquistato Movies.com, rilevando il noto indirizzo dalla Walt Disney Co. con l’obiettivo di espandere la propria offerta in materia di contenuti cinematografici.

Fandango, che è un’unità dell’operatore statunitense via cavo Comcast Corp., ha dichiarato in un comunicato stampa che l’acquisizione dovrebbe portare rilevanti vantaggi derivanti dall’espansione del proprio brand negli ambiti cinematografici e teatrali.

Fandango, che dispone anche di un servizio di vendita di biglietti online, ha inoltre dichiarato di voler puntare su un forte sviluppo di Movies.com, colmando il gap di visite che separa i due portali: Fandango.com attrae infatti circa 6 milioni di visitatori unici al mese, contro un numero inferiore alle 2 milioni di unità per Movies.com, stando ai dati forniti da Nielsen.

Nessun dettaglio finanziario è stato rivelato.

Ti potrebbe interessare
Problema in Windows Phone 7: usa il 3G quando non serve
Google

Problema in Windows Phone 7: usa il 3G quando non serve

Numerosi possessori di uno smartphone dotato di Windows Phone 7 hanno segnalato a Microsoft un grosso problema: il loro telefono si collega alla rete 3G senza il loro consenso e senza una ragione, anche in modalità idle e con il WiFi attivo. Com’è facilmente intuibile, tale problema porta agli utenti diversi disagi, dunque Microsoft sta

Apple: venduti 2 milioni di iPad
Apple

Apple: venduti 2 milioni di iPad

Non si ferma la febbre da iPad che ha contagiato ormai (quasi) tutto il mondo. I nuovi dati, diffusi da Apple in una press release, parlando di ben 2 milioni di iPad venduti. È passato davvero poco tempo dal 3 maggio, data in cui Cupertino aveva annunciato l’importante traguardo del primo milione di pezzi venduti.Complice

Una falla coinvolge l’intera rete
Software e App

Una falla coinvolge l’intera rete

Scoperta quasi per caso una grave falla insita in uno dei protocolli base di Internet, ovvero il Domain Name System, e sfruttabile per indirizzare gli utenti verso pagine arbitrarie. I diversi vendor al lavoro per installare le patch correttive

Concerti on demand: ma fanno davvero pogare?
Google

Concerti on demand: ma fanno davvero pogare?

Non nascondo che se ad un concerto vedo qualcuno che poga, sono tra quelli a lanciarsi subito nella mischia. Anche per questo, leggendo in rete questa notizia, mi sono chiesto quali potessero essere i pro e i contro nel seguire un evento musicale dal proprio videofonino.