QR code per la pagina originale

Protocollo di intesa Telecom e Fastweb

,

Il 23 Giugno è stato firmato un protocollo di intesa tra Oscar Cicchetti, responsabile Direzione Domestic Market Operations di Telecom Italia, e Stefano Parisi, amministratore delegato di FASTWEB.

In sintesi il protocollo sancisce la collaborazione delle due società nei seguenti settori:

  • realizzazione di nuove infrastrutture civili per la posa di cavi per reti in fibra ottica;
  • scambio reciproco di diritti d’uso delle infrastrutture civili;
  • sperimentazione di tecniche innovative nell’ambito delle infrastrutture civili di reti in fibra ottica.

Le due società hanno inoltre definito un accordo conciliativo che risolve le vertenze legali che da tempo le vedevano contrapposte quali la causa per risarcimento danni richiesti da Fastweb per presunti comportamenti abusivi di Telecom Italia nel mercato della clientela business, le controversie aventi ad oggetto il livello delle tariffe di terminazione su rete fissa praticate da Fastweb e su rete mobile praticate da Telecom Italia, l’aggiudicazione della gara Consip (per la fornitura di servizi di telefonia alla Pubblica Amministrazione) a Fastweb.

La notizia dell’accordo ha comportato nell’immediato l’aumento delle quotazioni dei due titoli, in particolare di quello di Fastweb che sicuramente per la composizione delle vertenze riceverà da parte di Telecom una contropartita economica.

Un clima di distensione tra le due società, a patto che non confluisca in un cartello a danno delle utenze, sarà sicuramente positivo.

Gli effetti a medio lungo termine dell’accordo dovranno essere valutati a posteriori in quanto nelle attuali condizioni di mercato, dominato dall’aumento del petrolio e dagli effetti dei mutui subprime, è veramente difficile fare previsioni.