QR code per la pagina originale

Ubuntu, ispirazione Apple

Secondo il fondatore di Ubuntu, Mark Shuttleworth, la famosa distribuzione Linux dovrebbe migliorare la propria interfaccia esprimendo così pienamente il proprio potenziale. L'obiettivo è ambizioso: superare Apple nel design del sistema operativo

,

«Certamente per quanto concerne l’esperienza desktop dobbiamo superare il Mac, ma penso che il problema sia ugualmente rilevante anche per il comparto mobile. Per noi, la sfida è quella di capire come riuscire a distribuire qualcosa di innovativo e pulito» senza modificare le dinamiche decisionali tipiche della community degli sviluppatori open source, ha poi aggiunto Shuttleworth. Le dichiarazioni del fondatore di Ubuntu dimostrano una chiara consapevolezza degli attuali limiti della distribuzione open source. Possedere un migliore design e una interfaccia grafica ancora più semplice e chiara potrebbe veicolare un maggior numero di utenti verso Ubuntu.

Il nuovo progetto richiederà uno sforzo di coordinamento delle risorse non indifferente, che sarà probabilmente gestito attraverso particolari canali come Launchpad, l’area di sviluppo online approntata da Ubuntu per gli utenti della Rete. Nel corso dell’OSCON, il project manager di Ubuntu Christian Reis ha confermato l’imminente lancio della versione 2.0 della piattaforma per gli sviluppatori lanciata appena un anno fa. La nuova edizione cercherà di favorire maggiormente la condivisione di file e codice tra gli utenti, aumentando le potenzialità comunicative del sistema, ritenute fino ad ora carenti e poco adatte per confrontarsi sulla creazione di nuove soluzioni software.

Con il lancio della nuova piattaforma, Ubuntu spera di recuperare terreno nei confronti dell’ormai consolidato SourceForge.net. La strada da compiere per il portale al suo primo compleanno sarà ancora molto lunga: mentre su Launchpad sono al momento disponibili appena 7.000 progetti, SourceForge ne conta all’incirca 150.000.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=852328 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).