QR code per la pagina originale

Microsoft ha paura di Apple

,

Per la prima volta Microsoft, tramite Steve Ballmer, durante il discorso in cui illustra il nuovo riassetto aziendale, parla di Apple come una possibile minaccia per la società.

L’affermazione di “Ballmer” è significativa

Nella competizione tra PC e Mac noi superiamo Apple in un rapporto di 30 a 1. Ma non ci sono dubbi che Apple stia prosperando. Perché? Perché sono bravi nell’offrire un’esperienza che è limitata ma completa, mentre il nostro impegno verso la scelta spesso è ottenuto con qualche compromesso nell’esperienza finale.

E prosegue affermando:

Oggi stiamo cambiando il modo di lavorare con i costruttori di hardware per assicurare che saremo in grado di fornire un’esperienza completa senza alcun compromesso. Faremo la stessa cosa con i telefoni, offrendo la scelta per creare grandi esperienze utente.

Insomma siamo di fronte ad una nuova guerra tra i due principali colossi informatici che hanno rivoluzionato la storia del software? Un vero duopolio o c’è chi metterà il dito tra i due storici competitors?