Microsoft e Apache insieme

Durante la manifestazione Open Source Convention 2008 di Portland, Microsoft ha annunciato l’intenzione di voler contribuire a supportare la Apache Software Foundation.Dunque il colosso di Redmond si pone come promotore e sponsor di applicazioni Web server con un contributo di 100.000 dollari ogni anno, una patch per il data access layer PHP di Apache, ADOdb,

Durante la manifestazione Open Source Convention 2008 di Portland, Microsoft ha annunciato l’intenzione di voler contribuire a supportare la Apache Software Foundation.

Dunque il colosso di Redmond si pone come promotore e sponsor di applicazioni Web server con un contributo di 100.000 dollari ogni anno, una patch per il data access layer PHP di Apache, ADOdb, e la disponibilità ad offrire le specifiche del proprio Framework .NET.

“Jim Jagielski”, direttore di Apache Software Foundation, ha affermato:

Ringraziamo Microsoft per la loro generosa sponsorizzazione, che contribuirà a supportare ASF e gli oltre 60 progetti in via di sviluppo in ballo. Il programma di sponsorizzazione ASF è un eccellente metodo che le compagnie e organizzazioni possono utilizzare per esprimere il proprio entusiasmo verso la fondazione e “Apache Way”, aiutando ad assicurare lo sviluppo di software innovativo e rispettato all’interno di una delle comunità Open-Source più rispettate.

Ci troveremo di fronte ad una strategia di Microsoft che punta ad ottenere una maggiore interoperabilità con altre piattaforme e un abbandono di IIS (Internet Information Services)?

Quali i risvolti economici attesi?

Ti potrebbe interessare
iOS 4.3.5 rilasciato per iPhone, iPad e iPod touch
Apple

iOS 4.3.5 rilasciato per iPhone, iPad e iPod touch

Nuovo aggiornamento per il sistema operativo mobile di casa Apple. L’azienda di Cupertino ha rilasciato nelle ore scorse iOS 4.3.5, disponibile per il download agli utenti in possesso dei dispositivi iPhone 4, iPhone 3GS, iPod touch di terza e quarta generazione, iPad e iPad 2.

Google Chrome supporta Greasemonkey
Software e App

Google Chrome supporta Greasemonkey

Google ha annunciato il proprio supporto ufficiale a Greasemonkey: 40000 script sono ora disponibili come estensioni per Chrome, anche se il 15-25% di essi ancora potrebbe non essere funzionante. Intanto Chrome supera il 5% di penetrazione sul mercato

18 tasti e un joystick per l’OOMouse
Gadget e Device

18 tasti e un joystick per l’OOMouse

Sarà presto rilasciato sul mercato OpenOfficeMouse, una nuova periferica concepita per sfruttare al meglio le funzionalità della celebre suite open source per la produttività. Il mouse sarà dotato di 18 tasti, un joystick e un’ampia memoria interna

Wind, due nuove offerte per navigare
Google

Wind, due nuove offerte per navigare

Wind ha presentato due nuove promozioni destinata ai “navigatori”: i-mode 10 Ore e Mega 10 Ore. i-mode 10 Ore: a fronte di una spesa mensile di 2 euro, è possibile navigare gratuitamente e fino ad un massimo di 10 ore al mese, nel portale i-mode. Le 10 ore sono conteggiate in sessioni di tempo di