QR code per la pagina originale

Ecco il brevetto per il Mac Tablet del prossimo futuro

,

AppleInsider ha scovato un brevetto di Apple che illustra molti dettagli di quello che potrebbe essere il concetto alla base del primo Mac Tablet.

Questo nuovo dispositivo, descritto in oltre 50 pagine, sarebbe a metà strada tra gli iPod e i MacBook, un Mac composto in sostanza da uno schermo multitouch in grado di simulare, tra le altre cose, una tastiera e una click-whell.

A differenza di iPhone e iPod touch, il Mac Tablet sarebbe in grado di far funzionare una versione completa di Mac OS X, la stessa che funziona su tutti i Mac tradizionali.

Nel brevetto si illustra l’interfaccia completa di finestre e come questa può essere ingrandita, allargata, ridotta, spostata, ruotata senza i limiti che sono invece imposti ad esempio a iPhone.

Apple spiega inoltre che, a volte, alcuni pulsanti potrebbero essere troppo piccoli e troppo vicini tra loro per essere comodamente utilizzati con le dita e per questo la porzione di interfaccia da utilizzare si allargherà (per poi tornare alla solita dimensione) automaticamente quando necessario.

Lo scroll funzionerà come su iPhone, ma in particolari condizioni un dito sarà usato per selezionare mentre per scrollare sarà necessario appoggiare due dita, come per scrollare sui portatili.

La tastiera virtuale di questo prodotto sarà in grado di rilevare più tasti premuti contemporaneamente in modo che sia possibile utilizzare le normali scorciatoie da tastiera.

Infine il brevetto descrive anche una click-wheel che potrebbe essere utilizzata in vari programmi e potrebbe apparire in una posizione fissa all’apertura del programma o se richiamata da un particolare gesto dell’utente.

Tutto sommato sembra che Apple abbia ormai le idee chiare su come dovrà essere il suo primo Tablet.

Come sempre non è detto che tutto ciò venga realizzato veramente, ma considerando il successo di iPhone, la sfida di Microsoft sul multitouch e i numerosi brevetti precedentemente registrati da Apple è probabile che il Mac Tablet arriverà, magari anche prima del 2009.